D’Alfonso come Mussolini? Pioggia di critiche sul presidente ‘tappabuchi’

2' di lettura 25/02/2016 - Ha fatto molto discutere l’ultima iniziativa del presidente della Giunta regionale Luciano D’Alfonso, che nella giornata di ieri (24 febbraio, n.d.r.) ha dato appuntamento a cittadini e giornalisti per procedere ad un sopralluogo sulle sponde del fiume Pescara, provvedendo in prima persona a ‘tappare’ gli scarichi abusivi rinvenuti.

E se su Facebook non si contano i commenti ironici sull’ultima trovata del Governatore, fotografato in giacca e cravatta mentre si ‘cala’ in mezzo a fango e sterpaglie per controllare gli scarichi (foto), c’è chi è arrivato a paragonarlo addirittura a Benito Mussolini.

“Mussolini mieteva il grano, D'Alfonso tappa gli scarichi”, spara a zero l’ex deputato di Rifondazione Maurizio Acerbo. “Il Presidente della Giunta Regionale – prosegue - pensa di sopperire con iniziative spettacolari al drammatico ritardo con cui la Regione sta affrontando l'inquinamento di fiumi e mare. Tuttavia, nonostante gli slogan della campagna elettorale, D'Alfonso non ha combinato nulla e nemmeno l'emergenza dell'estate scorsa ha determinato uno scatto”.

“Il Governatore – attacca Acerbo - ha dovuto attendere l'annuncio della manifestazione indetta dal Forum Acqua e dagli operatori economici per uscire dal torpore, e lo ha fatto con uno stile che la dice lunga sulla sua psicologia”.

Secondo l’esponente di Rifondazione, “oltre che ridicola” l’iniziativa è anche “grottesca”, in quanto proprio il partito di D’Alfonso sarebbe il principale responsabile della situazione. “Quel ‘partito dell'acqua’ degli amministratori PD - sottolinea - che ha gestito per un quindicennio ACA e ATO con metodi clientelari, sperperi e corruzione, accumulando un debito enorme”.

La conclusione è fulminante: “Non sappiamo a che titolo il presidente vada a tappare scarichi accompagnato da amministratori comunali che sembrano suoi maggiordomi, ma una cosa è sicura: non è con queste trovate che si risanano il fiume e il mare”.






Questo è un articolo pubblicato il 25-02-2016 alle 09:48 sul giornale del 26 febbraio 2016 - 525 letture

In questo articolo si parla di ambiente, politica, inquinamento, pescara, benito mussolini, Paolo di Toro Mammarella, vivere pescara, luciano d'alfonso, fiume pescara, marco alessandrini, maurizio acerbo, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/at7O





logoEV