Riqualificare con la bellezza: il nuovo progetto di Rivoluzioniamo Rancitelli per il ‘Ferro di Cavallo’

1' di lettura 19/02/2016 - Passare dalle parole ai fatti e – soprattutto – riqualificare aree abbandonate grazie alle idee dei giovani e di chi, in quei posti, ci vive: è questa la filosofia di Rivoluzioniamo Rancitelli, il gruppo di volontari che da tempo si batte per restituire dignità al ‘Ferro di Cavallo’ e all’intero quartiere.

Il gruppo, espressione dell’associazione culturale 'Clemente De Caesaris' guidata da Andrea D’Emilio, dopo le tante iniziative portate avanti negli ultimi mesi lancia un nuovo progetto: rendere ‘bello’ un luogo finora noto solo per il degrado e l’emarginazione.

“Qualche giorno fa - spiega Giuseppe Beatrice, laureando in architettura presso il Dipartimento di Pescara, con una tesi sul quartiere Rancitelli-Villa del fuoco - insieme ad Andrea D'Emilio abbiamo fatto un piccolo sopralluogo per dare forma all’idea di una aiuola da costruire nel Ferro di Cavallo. Ho già elaborato disegni e progetto tecnico, predisponendo anche una vista tridimensionale dell'intervento prospettato”.

Nelle tavole presentate dal giovane progettista, si nota come grande rilevanza sarà riservata agli spazi destinati alle attività sociali, puntando tutto proprio su elementi chiave come l’incontro e la comunicazione.

“Complimenti a Giuseppe – commenta il leader di Rivoluzioniamo Rancitelli -, al centro ci sarà l'aiuola fiorita realizzata da Gabriella Giardini, un’altra giovane volontaria del nostro gruppo, mentre intorno sistemeremo la tavola comune dove tenere l'Assemblea del Ferro di Cavallo”.

Ma non è tutto, visto che al centro dell'intervento ci sono proprio i futuri protagonisti del quartiere. “Nel nuovo spazio, che sarà interamente autofinanziato – conferma D’Emilio – i bambini potranno giocare, studiare e anche mangiare insieme, nell’ottica di un vero rilancio dello spirito di condivisione”.






Questo è un articolo pubblicato il 19-02-2016 alle 11:29 sul giornale del 20 febbraio 2016 - 855 letture

In questo articolo si parla di attualità, volontariato, sociale, Paolo di Toro Mammarella, rancitelli, articolo, andrea d'emilio, rivoluzioniamo rancitelli, associazione clemente de caesaris, ferro di cavallo, giuseppe beatrice

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/atTj





logoEV