Unicusano lancia la serie sui giorni più belli: i magici anni dell'università sbarcano sul web

2' di lettura 20/01/2016 - Difficile scordare gli anni dell’università: i pomeriggi sui libri, l’emozione per gli esami, le serate nei locali, gli amici, i grandi amori, le chiacchierate fino all’alba e la spensieratezza di un tempo lontano eppure vicinissimo.

Partendo da sentimenti comuni a migliaia di persone, l’Università Unicusano lancia I Guastafeste, una serie web che racconta le vicende di due studenti, Matteo e Giulio, interpretati da Matteo Nicoletta e Niccolò Senni, alle prese con la matricola Filippo (Filippo Giusti).

Il giovane Filippo, chiamato a fare i conti con i discutibili consigli dei due ‘Guastafeste’, si ritroverà catapultato in una serie di esperienze che a molti ricorderanno storie universitarie vissute tanti anni fa... Dopo il suo ingresso in facoltà – raccontato nel primo episodio, in cui la matricola crederà di incontrare perfino Niccolò Cusano -, Filippo sarà chiamato a prendere le misure rispetto ad una vita completamente nuova ed entusiasmante.

Il progetto, che ha coinvolto diversi studenti del noto Ateneo romano, vede la partecipazione di attori in grande ascesa come Niccolò Senni, già protagonista di importanti pellicole dirette da Bertolucci e Virzì. Stesso profilo anche per Matteo Nicoletta, che ha recitato con Virzì, Salemme e Giordana. L'attore è inoltre noto al grande pubblico per la sua partecipazione a celebri serie Tv come I liceali. Nel curriculum professionale di Filippo Giusti figurano invece collaborazioni con registi del calibro di Fausto Brizzi e Silvio Muccino.

Prodotto da A bout de film, il programma lanciato da Unicusano sarà diretto dal giovane e talentuoso Riccardo Antonaroli, già autore di cortometraggi, film e spot pubblicitari di grandissimo livello. Tra questi, ricordiamo Immaturi, diretto da Paolo Genovese (2011) e Pane e burlesque (2014), interpretato da Laura Chiatti.

Con queste premesse, non è difficile immaginare che la nuovissima serie proposta da Unicusano sia destinata a diventare un vero e proprio ‘cult’ non solo tra gli studenti universitari, ma anche e soprattutto nella vastissima platea di persone che non hanno mai dimenticato gli anni più belli della gioventù.










Questo è un articolo pubblicato il 20-01-2016 alle 12:27 sul giornale del 21 gennaio 2016 - 564 letture

In questo articolo si parla di cultura, università, internet, redazione, spettacoli, studenti, pescara, web, vivere pescara, web serie, articolo, Unicusano, i guastafeste

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/asHV





logoEV