Gradimento sindaci: Alessandrini cala ma resta il più amato d’Abruzzo. Deludono De Magistris e Pisapia

2' di lettura 11/01/2016 - Marco Alessandrini perde consensi ma resta il sindaco più amato tra i capoluoghi di provincia abruzzesi: è questo il dato più saliente della rilevazione effettuata da Ipr Marketing e pubblicata oggi da Il Sole 24 Ore.

Il generale calo del gradimento riscontrato su scala nazionale si riflette anche a Pescara, con Alessandrini che rispetto all’anno precedente scende dal 59% al 56,5% dei consensi. La perdita di fiducia degli elettori però non ha impedito al Primo Cittadino pescarese di conservare la leadership regionale con il 25esimo posto assoluto, staccando i colleghi di Chieti (Umberto Di Primio – 41°), L’Aquila (Massimo Cialente – 55°) e Teramo (Maurizio Brucchi – 97°).

Guardando alla classifica generale spicca il risultato del Primo Cittadino leccese Paolo Perrone, che ha trionfato con il 62,5% dei consensi. Male i sindaci di Napoli (De Magistris, 76°) e Milano, dove Giuliano Pisapia risulta sorprendentemente indietro rispetto agli omologhi degli altri capoluoghi lombardi. I sindaci meno amati d’Italia sono Maria Rita Rossa (Alessandria) e Peppino Vallone (Crotone), ‘sfiduciati’ da 6 elettori su 10.

Il sondaggio, realizzato dall’agenzia napoletana Ipr Marketing per conto del più importante quotidiano economico nazionale, si basa sulle risposte di un campione di 600 elettori in ciascun Comune capoluogo.

"Per quel che valgono queste rilevazioni - commenta Marco Alessandrini - osservo come il mio risultato sia comunque ragguardevole, considerando che sin dall'insediamento abbiamo dovuto attuare misure draconiane, penso in primo luogo all'innalzamento della pressione fiscale e all'avvio del piano di riequilibrio finanziario pluriennale. La tenuta della posizione - conclude - motiva ancora di più il mio impegno e mi rafforza nell'idea che il sindaco resti una vera e propria architrave del sistema istituzionale, in quanto naturale destinatario delle ansie, delle speranze e delle esigenze della comunità locale".

I risultati completi dello studio sono disponibili a questo link.






Questo è un articolo pubblicato il 11-01-2016 alle 12:05 sul giornale del 12 gennaio 2016 - 489 letture

In questo articolo si parla di politica, milano, pescara, napoli, sindaci, il sole 24 ore, luigi de magistris, sondaggi, giuliano pisapia, Paolo di Toro Mammarella, Comune di Pescara, vivere pescara, marco alessandrini, articolo, ipr marketing

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/asnB