SEI IN > VIVERE PESCARA > SPORT
articolo

Calcio d’agosto, Oddo vs Di Francesco: gol e spettacolo all’Adriatico. Brilla Mitrita ma il Sassuolo vince 3-2

2' di lettura
682

Scontro ‘fratricida’ all’Adriatico tra due ‘giganti’ del calcio pescarese: nella prima amichevole di peso della stagione, il Sassuolo di Eusebio Di Francesco ha battuto 3-2 il Delfino guidato in panchina da Massimo Oddo. (foto da sassuolocalcio.it)

Di fronte a circa 2000 spettatori e al termine di una gara spettacolare e giocata all’attacco da entrambe le formazioni, gli emiliani hanno portato a casa un successo di misura, andando spesso in difficoltà di fronte ad un Pescara che non ha risentito particolarmente della differenza di categoria con gli avversari.

La partenza è tutta biancazzurra, con Lapadula che conferma il brillante stato di forma infilando Consigli da due metri (13' pt). Dopo aver sfiorato il raddoppio con Caprari, il Pescara incassa nel finale del primo tempo il micidiale uno-due degli ospiti, che ribaltano tutto grazie alle reti di Nicola Sansone (rigore al 42’ pt) e dell’ex Politano (44’ pt). Nella ripresa il Sassuolo cala subito il tris con Floro Flores (3’ st) ma il Pescara continua a caricare a testa bassa. Dopo aver accorciato le distanze con Mitrita (36’ st), i biancazzurri sfiorano il colpaccio nel finale ma Vukusic viene ipnotizzato da Pegolo.

"E' stata una partita molto vivace – ha commentato a fine gara l’ex tecnico del Pescara -, e non è stato facile affrontare un avversario pericoloso e ben messo in campo”. Sottolineando la bella prova dell’ex attaccante biancazzurro Matteo Politano, Di Francesco ha speso due parole anche per il nuovo gioiello del Pescara Alexandru Mitrita, autore della seconda rete. "Mi è piaciuto molto – spiega Di Francesco riferendosi al fantasista rumeno -, è un giocatore di qualità e ha anche quella rabbia e quella cattiveria agonistica che in serie B faranno la differenza".




Questo è un articolo pubblicato il 03-08-2015 alle 12:04 sul giornale del 04 agosto 2015 - 682 letture