Arrestato il ‘Re dei falsari’: mago delle truffe e uomo dai mille volti, sconterà 16 anni di carcere

2' di lettura 03/08/2015 - Importante operazione del Nucleo Investigativo dei Carabinieri: gli uomini del Comando provinciale di Pescara, in collaborazione con i colleghi di Termoli, Roma e L’Aquila nel pomeriggio di sabato 1 agosto hanno rintracciato e tratto in arresto Carlo Viggiani, da tempo latitante.

L’uomo, un 55enne pluripregiudicato, è stato arrestato in esecuzione di un’ordinanza di custodia emessa dal Tribunale di Pescara per il reato di associazione a delinquere finalizzata alla truffa, falso, sostituzione di persona e ricettazione. L’uomo deve ancora scontare una pena di 16 anni e due mesi di reclusione.

Definito ‘Re dei falsari’, il 55enne originario di Pescara negli anni si è reso protagonista di una lunghissima serie di truffe, con la falsificazione di assegni e l'utilizzo di documenti di identità e buste paga contraffatte. Come rivelato dagli inquirenti, negli ultimi 5 anni Viggiani e i suoi complici hanno inoltre tratto lauti profitti grazie alla ricettazione di titoli di credito rubati.

Ad agevolare la lunga latitanza la straordinaria scaltrezza del truffatore, che a quanto pare era abilissimo a sostituirsi ad altre persone sottraendosi più volte alla cattura. Stando alla ricostruzione degli inquirenti, l’uomo era arrivato addirittura a mandare dei complici a sostenere delle visite mediche alla ASL al posto suo, e questo proprio per depistare le indagini. Lo stesso ‘trucco’ era utilizzato con le Poste: a ritirare la pensione di cui è titolare non era mai lui, ma persone fornite di false credenziali.

Per arrivare a bloccarlo, i Carabinieri del ROS si sono concentrati sul giro di persone che gravitavano attorno al Viggiani, fino all’arresto di sabato. L’uomo è stato catturato a Termoli, dove aveva trovato sostegno logistico e copertura presso un’abitazione normalmente utilizzata come luogo d’incontro dai ragazzi del posto, molti dei quali minorenni.


di Marco Verri
redazione@viverepescara.it





Questo è un articolo pubblicato il 03-08-2015 alle 11:17 sul giornale del 04 agosto 2015 - 790 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, pescara, truffe, termoli, falsari, vivere pescara, carabinieri pescara, marco verri, articolo, carlo viggiani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/amMu





logoEV