Calcio, parte l’avventura di Oddo sulla panchina del Pescara: ‘Con il Livorno sfida dell’anno’

2' di lettura 18/05/2015 - E’ partita ufficialmente domenica 17 maggio l’avventura di Massimo Oddo sulla panchina del Pescara. 39 anni, pescarese con una lunga e prestigiosa carriera calcistica alle spalle, Oddo ha diretto al Vestina di Montesilvano il suo primo allenamento per poi concedersi alla stampa nel tradizionale incontro del lunedì all’hotel Dragonara. (foto da pescaracalcio.com)

“Quando la società mi ha contattato per offrirmi la panchina – ha spiegato il neo allenatore biancazzurro – ho accettato senza pensarci neanche un secondo: si tratta di una grande sfida, e l’incontro con il Livorno vale una stagione”.

Sarà proprio il match di venerdì all’Adriatico il primo passo della possibile carriera in biancazzurro di Massimo Oddo. Dopo la lunga striscia negativa e il conseguente esonero di Baroni, il Delfino si ritrova a 90 minuti dal termine della regular season al nono posto, staccato di un solo punto proprio dal Livorno. I playoff sono l’obiettivo fissato dalla società a inizio stagione, e a questo punto battere i toscani rappresenta l’unica chance per tagliare il traguardo e provare nelle prossime settimane a riconquistare la serie A. Oddo ne è consapevole, e anche se non lo dice apertamente sa bene che se battesse il Livorno e riuscisse a giocarsela ai playoff, la conferma sulla panchina sarebbe quasi scontata.

“Non penso al futuro – chiosa il tecnico -, la mia testa ora è solo al Livorno. Non farò grandi rivoluzioni tattiche, ai calciatori chiederò solo di essere coraggiosi e consapevoli del proprio valore. E’ una finale, è la gara dell’anno, e noi vogliamo vincerla”.

Dopo l’esperienza alla guida della Primavera, l’ex milanista campione del Mondo 2006 si giocherà il sogno promozione con il Livorno allenato da Christian Panucci, anche lui esordiente e con un glorioso passato nel club di Silvio Berlusconi. Allo stadio Adriatico sarà una gara da dentro o fuori: chi vince potrà continuare a sognare, mentre agli sconfitti non resterà che riporre nel cassetto il sogno di giocarsi la serie A fino all’ultimo respiro.

La sfida Pescara-Livorno è in programma venerdì 22 maggio alle ore 20.30. Ecco la lista dei convocati:

Portieri
1 FIORILLO
18 ARESTI
12 ALDEGANI
-
Difensori
13 ZUPARIC
2 PUCINO
15 SALAMON
5 PESOLI
29 ROSSI
6 FORNASIER
17 ABECASIS
23 VENUTI
-
Centrocampisti
8 BJARNASON
16 BRUGMAN
28 LAZZARI
34 TORREIRA
32 MEMUSHAJ
-
Attaccanti
42 SANSOVINI
25 PASQUATO
7 POLITANO
10 CAPRARI
9 MELCHIORRI
19 PETTINARI






Questo è un articolo pubblicato il 18-05-2015 alle 17:10 sul giornale del 19 maggio 2015 - 560 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, pescara, Livorno, serie B, Paolo di Toro Mammarella, pescara calcio, playoff serie B, articolo, massimo oddo, livorno calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ajzX





logoEV