Calcio: il Delfino infila il terzo 1-0 consecutivo e vola al quinto posto. Baroni: ‘Stiamo diventando grandi’

2' di lettura 29/04/2015 - Il terzo 1-0 consecutivo, dopo quelli inflitti a Modena e Lanciano, basta e avanza: il Pescara batte la Pro Vercelli grazie ad una rete di Caprari al 12’ del primo tempo e vola al quinto posto.

Rispetto a qualche settimana fa, anche contro i piemontesi gli undici messi in campo da Baroni sono parsi più accorti in difesa e meno sbilanciati in avanti: il nuovo modulo adottato nelle ultime 3 uscite prevede infatti un’unica punta centrale (in questo caso Sansovini), supportata dal trio Bjarnason-Politano-Caprari. Con Melchiorri dirottato in panchina per un meritato turno di riposo, ci ha pensato il giovanissimo attaccante romano a sbloccare la situazione con una bella conclusione da fuori area. L’1-0 regge fino alla fine, con i biancazzurri capaci di mantenere la concentrazione fino all’ultimo minuto di gara, a fronte di avversari svogliati e inconcludenti.

Grazie a questo successo, il Delfino agguanta la quinta piazza allungando a +3 il vantaggio sul Livorno nono in classifica. A quattro turni dalla fine, nonostante un calendario molto impegnativo, si tratta di un ‘tesoretto’ che gli uomini di Marco Baroni sembrano intenzionati a difendere con i denti.

“Possiamo fare qualcosa di importante – ha dichiarato il tecnico a fine gara - e ci sta una prestazione così dopo il grande impegno nel derby di pochi giorni prima. Sapevo che sul piano fisico potevamo andare in difficoltà, da qui la decisione di qualche cambio. I ragazzi sono stati eccezionali, non posso rimproverargli nulla: proprio da partite come questa si costruiscono i grandi risultati. Ora pensiamo solo all’Avellino: vogliamo chiudere alla grande questa bellissima settimana”.


Il tabellino del match:

PESCARA (4-2-3-1): Fiorillo, Zampano, Salamon, Fornasier, Pucino, Zuparic, Memushaj, Politano (Pettinari 44'st), Bjarnason, Caprari (Pasquato 19'st), Sansovini (Melchiorri 28'st). A disp: Aresti, Abecasis, Gessa, Venuti, Lazzari, Torreira. All: Baroni
PRO VERCELLI (4-3-3): Russo, Germano, Bani, Cosenza, Liviero, Castiglia (Beretta 25'st), Musacci, Ardizzone, Belloni (Sprocati 19'st), Bunino (Emmanuello 27'st), Luppi. A disp: Viotti, D'Alessandro, Milesi, Scavone, Ronaldo, Ferri. All: Scazzola

ARBITRO: Sacchi di Macerata
RETI: Caprari al 12' pt






Questo è un articolo pubblicato il 29-04-2015 alle 10:25 sul giornale del 30 aprile 2015 - 472 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, pescara, serie B, vivere pescara, pescara calcio, marco baroni, gianluca caprari, articolo, pro vercelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aiJw





logoEV