SEI IN > VIVERE PESCARA > LAVORO
articolo

Teodoro presenta progetto per dare lavoro ai disoccupati: ‘100mila euro per chi soffre’

1' di lettura
567

Si chiama ‘Mi impegno per Pescara’ il progetto presentato dai consiglieri comunali di Scegli Pescara-Lista Teodoro, attualmente al vaglio delle Commissioni consiliari. (nella foto: Piernicola Teodoro e Massimiliano Pignoli)

“Il progetto – spiegano i promotori – mira a far fronte alle legittime istanze di cittadini disoccupati, esodati o in gravi difficoltà economiche, che potranno essere chiamati a svolgere piccole attività di pulizia e manutenzione del verde o degli immobili pubblici, scuole comprese, unitamente alla custodia degli stessi o a interventi nel sociale”.

Tra i requisiti, oltre alla cittadinanza italiana, si richiede la residenza nel Comune di Pescara, il possesso della capacità a contrarre rapporti con la pubblica amministrazione e l’insussistenza di condanne penali. I richiedenti dovranno inoltre appartenere a nuclei familiari con reddito Isee non superiore a 20.000 euro.

In attesa di definire i dettagli ed ottenere l’ok del Consiglio, gli organizzatori fanno sapere che l'impegno di spesa per l'attuazione del progetto sarà pari a circa 100.000 euro, da inserire nel bilancio di previsione 2015.

“Questo progetto - sottolinea il consigliere comunale Massimiliano Pignoli - vuole dare una scossa al territorio e ai cittadini che hanno bisogno di lavoro. La finalità è quella di dare un input alle persone inoccupate e disoccupate. Immaginiamo che ci saranno tantissime richieste, e per questo prevediamo una turnazione dando la possibilità a più persone di partecipare”. “L’obiettivo – ricorda Piernicola Teodoro - è quello di arrivare a raddoppiare o triplicare la cifra a disposizione nei prossimi anni. Saremo il pungolo sociale dell’amministrazione di cui facciamo parte, lavorando per il bene dei cittadini”.



Questo è un articolo pubblicato il 23-04-2015 alle 16:29 sul giornale del 27 aprile 2015 - 567 letture