Pallanuoto, Pescara vince ancora e lancia la sfida alla capolista: sabato 2 maggio big match alle Naiadi

1' di lettura 25/04/2015 - E’ stato un pomeriggio più difficile del previsto quello della Original Marines, impegnata alle Naiadi con la Nuotatori Roma. Nonostante il grande divario in classifica, i biancazzurri hanno domato a fatica i capitolini, chiudendo 11-7 dopo una quarta frazione molto combattuta.

Protagonista dell'incontro è stato Sarnicola, andato a bersaglio tre volte, con Casini, Di Nardo e Giordano autori di due marcature a testa. Dopo un primo tempo all'insegna dell'equilibrio (1-1), i padroni di casa hanno preso il largo (4-0 e 3-2), subendo però lo scatto d'orgoglio degli ospiti nell'ultima frazione (3-4).

Incassati i 3 punti, continua quindi il duello a distanza con Roma 2007, che ha battuto 14-6 Civitavecchia conservando 6 lunghezze di vantaggio. Con i playoff quasi in cassaforte e ad una settimana dal big match con la capolista, i ragazzi di Franco Di Fulvio tenteranno l’assalto al primo posto nelle ultime 3 giornate. Sabato 2 maggio, sempre tra le mura amiche, l’Original Marines avrà l’occasionissima per dimezzare lo svantaggio, vendicare la sconfitta dell’andata e rendere incandescente il finale di stagione.

I risultati della 15esima giornata del girone 3:

Anzio N e PN - Waterpolo Bari 6 - 10
Latina PN - Pol. Bustino 22 - 3
Roma 2007 Arvalia - Tirrena 14 - 6
CC Lazio WP - La Fenice PN Roma 7 - 8
Pescara N e PN - P. Nuotatori Roma 11 - 7

Classifica:

ROMA 2007 ARVALIA 43
PESCARA N E PN 37
WATERPOLO BARI 31
LATINA PALLANUOTO 28
LA FENICE PN ROMA 28
C.C.LAZIO WATERPOLO 21
PALLANUOTISTI NUOTATORI ROMA 12
ANZIO N E PN 10
TIRRENA 10
POL.BUSTINO 0






Questo è un articolo pubblicato il 25-04-2015 alle 20:08 sul giornale del 27 aprile 2015 - 655 letture

In questo articolo si parla di pallanuoto, sport, redazione, pescara, vivere pescara, articolo, franco di fulvio, pescara pallanuoto, naiadi, waterpolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aiAT





logoEV