Calcio, playoff nel mirino: Modena ko all’Adriatico. Baroni: ‘Pescara piazza difficile’

2' di lettura 19/04/2015 - L’arrembaggio finale non basta al Modena per riacciuffare il pari: a decidere la sfida dell’Adriatico è Matteo Politano, autore della rete decisiva a 7 minuti dal termine. L'1-0 rilancia le quotazioni del Pescara in vista dei playoff. (foto da pescaracalcio.com)

Dopo un match interlocutorio, segnato da una supremazia territoriale a tratti sterile, l’attaccante ha pescato il jolly con una bella conclusione di sinistro quando i tifosi erano già pronti a sommergere di fischi i ragazzi di Marco Baroni per l’ennesima occasione sciupata. Il finale-thrilling ha fatto il resto, con il salvataggio sulla linea di Rossi e il sospiro di sollievo dei supporter biancazzurri, accorsi in massa allo stadio dopo la decisione della società di distribuire i biglietti a un euro.

Il Delfino torna quindi a sorridere dopo oltre un mese d’astinenza, mettendo in cassaforte 3 punti che restituiscono fiducia e coraggio all’ambiente in vista del rush finale.

“Pescara non è una piazza facile – così mister Baroni ai microfoni di Sky dopo il triplice fischio -, e qualche volta soprattutto in casa abbiamo rischiato di andare in confusione e perdere la rotta. Per fortuna stavolta i ragazzi hanno mantenuto la calma e la concentrazione, centrando una vittoria importantissima per lanciare lo sprint finale”. “Sin dal mio arrivo si parla di esonero – prosegue il tecnico toscano -, ormai non ci penso più: ciò che importa è avere la fiducia della società e soprattutto un bel gruppo che in campo lavora con grande impegno. Oggi è andata bene, il nostro vigore e la grande determinazione ci hanno premiato”.

All’orizzonte c’è ora il sentito derby con il Lanciano, che in questo caso ha il sapore di un vero e proprio spareggio per continuare a sognare la promozione. “Vincere prima del derby è fondamentale – spiega il match-winner, Matteo Politano -, sappiamo che non possiamo permetterci ulteriori passi falsi. Ma il Pescara ha tanta qualità, e se la squadra gira come deve non dobbiamo temere nessuno”.


di Marco Verri
redazione@viverepescara.it





Questo è un articolo pubblicato il 19-04-2015 alle 20:12 sul giornale del 20 aprile 2015 - 495 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, pescara, modena, serie B, vivere pescara, pescara calcio, stadio adriatico, marco baroni, matteo politano, marco verri, articolo, modena calcio, cristian pasquato

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aig1





logoEV