Allarme bomba, Polizia fa evacuare l’Agenzia delle Entrate

1' di lettura 16/04/2015 - Attimi di paura stamattina nell’edificio che ospita l’Agenzia delle Entrate, situato in pieno centro e a due passi dalla sede del Comune di Pescara. Stando a quanto riferito da una dipendente, poco prima delle 11 nella sede provinciale sarebbe arrivato un fax che annunciava la presenza di una bomba all’interno dell’edificio. (foto di Michele Raho)

Scattato immediatamente l’allarme, sul posto sono intervenuti gli artificieri, che stanno provvedendo alle lunghe operazioni di bonifica. La Polizia ha disposto l’evacuazione di tutti i dipendenti e utenti che in quel momento erano presenti negli uffici.

AGGIORNAMENTO ORE 15.00: Dopo quasi 3 ore di lavoro, gli artificieri hanno portato a termine le operazioni di bonifica dei locali. Rientrato l’allarme, il personale dell’Agenzia delle Entrate ha fatto rientro negli uffici. Stando ai primi riscontri dell’indagine condotta dalla Digos, l’allarme è partito dopo la ricezione di un fax inviato da una cabina telefonica tramite messaggio vocale.


di Marco Verri
redazione@viverepescara.it







Questo è un articolo pubblicato il 16-04-2015 alle 12:23 sul giornale del 17 aprile 2015 - 495 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, pescara, allarme bomba, vivere pescara, marco verri, polizia pescara, articolo, agenzia entrate pescara

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/ah9R





logoEV