Pallanuoto, Pescara all’inseguimento di Roma 2007. Sabato in trasferta c’è l’ostacolo-Lazio

1' di lettura 06/03/2015 - Nuova domenica di passione in serie B per i ragazzi della Original Marines, impegnati nel nono turno del campionato maschile di pallanuoto.

Dopo la netta vittoria casalinga sull’Anzio della settimana scorsa, Pescara prosegue nell’inseguimento alla capolista Roma 2007, staccata di 6 punti in classifica e ancora a punteggio pieno. Per cercare di sostenere il ritmo forsennato della prima della classe, i pescaresi questa settimana dovranno fare i conti con la Lazio, nel match in programma al Foro Italico sabato 7 marzo alle ore 19.15.

Dopo l’exploit di sabato scorso, coach Di Fulvio punta sul fondamentale apporto di Mattia De Ioris (foto), autore di ben sei reti contro Anzio. La gara sarà arbitrata dal signor Rotunno.


Il programma completo della nona giornata del girone 3:

Latina PN – Tirrena
Anzio – Roma 2007
Pol. Bustino – Waterpolo Bari
PN Roma – La Fenice Roma
Lazio Waterpolo – Pescara N e PN

Classifica:

1 Roma 2007 Arvalia 24
2 Pescara N e PN 18
3 Waterpolo Bari 18
4 La Fenice PN Roma 15
5 Latina PN 12
6 CC Lazio WP 12
7 Anzio N e PN 7
8 P. Nuotatori Roma 7
9 Tirrena 6
10 Pol. Bustino 0






Questo è un articolo pubblicato il 06-03-2015 alle 11:40 sul giornale del 07 marzo 2015 - 635 letture

In questo articolo si parla di pallanuoto, sport, pescara, lazio, Paolo di Toro Mammarella, articolo, original marines pescara, franco di fulvio, pescara pallanuoto, waterpolo, mattia de ioris

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aglc





logoEV