Calcio, Maniero torna all’Adriatico e sfida il Pescara: ‘Se segno niente festa’

2' di lettura 20/02/2015 - Pescara-Catania, posticipo della 27esima giornata di serie B in programma domenica allo stadio Adriatico, sarà una gara speciale per i tifosi biancazzurri. A un mese dal doloroso trasferimento a Catania, Pippo Maniero rimette piede in quella che da anni considera la ‘sua’ Pescara e si prepara all’accoglienza degli ‘ex’ tifosi.

Al di là di una cessione burrascosa, che comunque è stata attribuita dai più ad una volontà della società, la tifoseria biancazzurra non ha mai dimenticato le prodezze del suo ex capitano, i 32 gol in 94 partite disputate, e soprattutto quella perla all’ultimo respiro della stagione 2011-2012, che regalò al Delfino il primo posto in serie B e una festa indimenticabile (foto).

A proposito di festeggiamenti, Superpippo ha assicurato che in caso di gol si guarderà bene dall’esultare davanti alla curva: “Non nascondo di essere emozionato – ha dichiarato in settimana il bomber a Tuttomercatoweb.com -, i bei ricordi sono tantissimi e soprattutto l’anno della promozione è stato spettacolare. Festaggiare in caso di gol? No”.

Bei ricordi a parte, la realtà parla di un Maniero che anche lontano da Pescara ha continuato a segnare, tanto da occupare il trono dei cannonieri di serie B con ben 14 reti. Il Pescara, reduce dal brutto ko di Latina, proverà a risollevarsi di fronte ad un Catania staccato di 5 lunghezze e attualmente relegato nei bassifondi della classifica.

“Abbiamo bisogno di una svolta – ha dichiarato Baroni in settimana -, e soprattutto in casa i ragazzi sono chiamati ad una grande prestazione. Il match con il Catania sarà la migliore occasione per rilanciarci davanti al nostro pubblico”. Nonostante i propositi di riscatto, il mister dovrà fare i conti con una lunga lista di infortunati. Dopo il ko di Bruno a Latina, finisce in infermeria anche il difensore Michele Fornasier, bloccato da una elongazione al retto femorale destro. Come se non bastasse, saranno fermi ai box anche Pesoli, Lazzari, Savelloni e Pucino (squalificato).

La gara, in programma domenica 22 febbraio 2015 alle ore 15, sarà arbitrata dal signor Pairetto di Nichelino.

Ecco la lista dei convocati:

Portieri: Aldegani, Aresti, Fiorillo

Difensori: Abecasis, Boldor, Rossi, Salamon, Vrdoljak, Zampano, Zuparic

Centrocampisti: Bjarnason, Brugman, Gessa, Memushaj, Paolucci, Selasi

Attaccanti: Caprari, Melchiorri, Pasquato, Pettinari, Politano, Sansovini

Squalificati: Pucino

Indisponibili: Fornasier, Pesoli, Savelloni, Lazzari







Questo è un articolo pubblicato il 20-02-2015 alle 11:31 sul giornale del 21 febbraio 2015 - 931 letture

In questo articolo si parla di sport, pescara, catania, serie B, Paolo di Toro Mammarella, pescara calcio, marco baroni, riccardo maniero, articolo, catania calcio, pippo maniero

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/afFd





logoEV