Droga e banconote false nella giacca, 29enne tenta la fuga nel traffico: arrestato

1' di lettura 04/02/2015 - Nel tardo pomeriggio di martedì 3 febbraio, la Polizia ha arrestato un pluripregiudicato di 29 anni, pescarese, a seguito di un rocambolesco inseguimento nelle vie trafficate del centro. (foto d'archivio)

Il giovane è stato avvistato da una pattuglia della Volante mentre era a bordo di un ciclomotore senza casco, nei pressi di via del Circuito. Accortosi degli agenti, il 29enne ha tentato di dileguarsi nel traffico, riuscendo almeno in un primo momento a far perdere le tracce.

Qualche minuto dopo, la pattuglia lo ha rintracciato in via Italia, a Spoltore, mentre stazionava nei pressi di una fermata dell’autobus. Nonostante il nuovo tentativo di fuga, il ragazzo è stato bloccato e sottoposto a perquisizione. Dalla giacca del 29enne sono saltati fuori 7 grammi di stupefacenti e 7 banconote false da 20 euro. A seguito di ulteriori controlli nell’abitazione del pregiudicato, a Spoltore, la Polizia ha rinvenuto altre 32 banconote da 20 euro nascoste tra gli indumenti, insieme a 8 grammi di marijuana. Arrestato e posto ai domiciliari, l’uomo sarà ascoltato nei prossimi giorni dal magistrato.


di Marco Verri
redazione@viverepescara.it





Questo è un articolo pubblicato il 04-02-2015 alle 19:17 sul giornale del 05 febbraio 2015 - 1098 letture

In questo articolo si parla di cronaca, droga, pescara, banconote false, vivere pescara, marco verri, polizia pescara, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aeV8