Sergio Mattarella Presidente della Repubblica, esultano D’Alfonso e Alessandrini: ‘Lo aspettiamo a Pescara’

Sergio Mattarella 1' di lettura 01/02/2015 - Grande soddisfazione per l’elezione di Sergio Mattarella al Quirinale (foto) è stata espressa dai vertici dell’Amministrazione regionale abruzzese, a cui si è aggiunto nelle ultime ore anche il commento del sindaco di Pescara, Marco Alessandrini.

“Saluto con grande gioia l’elezione di Sergio Mattarella alla Presidenza della Repubblica – ha dichiarato il Governatore Luciano D’Alfonso -, con lui al Quirinale avremo la garanzia di poter contare su una personalità al di sopra delle parti, dotata di un’approfondita conoscenza della Costituzione e del funzionamento delle istituzioni”.

D’Alfonso ha concluso il suo intervento rivolgendo un invito al Capo dello Stato: “Rendo certo ai cittadini abruzzesi che sarà mia cura invitare il Presidente neo-eletto a compiere al più presto una visita istituzionale in Abruzzo per verificare di persona il cammino intrapreso”.

Sulla stessa linea il commento di Marco Alessandrini, che ha sottolineato le doti umane di Mattarella: “Anche Pescara fa gli auguri al neo Presidente della Repubblica, che subentra a Giorgio Napolitano nel più alto magistero dello Stato e lo fa in nome e per conto della mitezza, caratteristica che gli viene riconosciuta insieme alla dirittura morale. Oltre agli auguri al neo Presidente – conclude il sindaco - vorrei evidenziare come dopo un ventennio sguaiato e spesso all’insegna di urla scomposte, oggi la mitezza segna un altro punto a suo favore. Per la sua storia personale, segnata dalla perdita del fratello, morto fra le sue braccia dopo un agguato mafioso nel 1980, credo che l'elezione di Mattarella significhi anche un punto a favore dell'Italia che non si arrende e che porta avanti i principi democratici nel modo più alto”.






Questo è un articolo pubblicato il 01-02-2015 alle 13:48 sul giornale del 02 febbraio 2015 - 1209 letture

In questo articolo si parla di politica, roma, pescara, quirinale, Abruzzo, Presidente della Repubblica, Paolo di Toro Mammarella, luciano d'alfonso, marco alessandrini, articolo, Sergio Mattarella

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/aeL6





logoEV