SEI IN > VIVERE PESCARA > CULTURA
articolo

‘Montesilvano Scrive’, l’estate si accende con il Festival della Narrazione

2' di lettura
822

C’è grande attesa per ‘Montesilvano Scrive’, il Festival della Narrazione giunto alla sesta edizione. Nella cornice del borgo di Montesilvano Colle, dal 29 al 31 agosto tornerà alla ribalta l’evento culturale clou di fine estate, con ampio spazio dedicato alle diverse declinazioni dell’arte, dalla letteratura alla pittura, dalla fotografia alla musica.

Organizzato anche quest’anno dal fondatore del Festival, Alessio Romano, la manifestazione si avvale della collaborazione del Comune di Montesilvano ed è stata presentata ufficialmente presso il Peca Village, alla presenza del sindaco Francesco Maragno e dei numerosi partner (foto).

Come sempre, saranno numerosissimi gli appuntamenti e gli incontri con scrittori, attori, giornalisti, pittori, fotografi e musicisti. Tra gli ospiti che interverranno alla kermesse, meritano una citazione particolare Angela Nanetti, Marco Vichi e Francesco Durante.

“Sono rimasto colpito dalla testardaggine con la quale Alessio Romano sta portando avanti Montesilvano Scrive – ha commentato il sindaco -, un progetto che è stato accolto positivamente dalla nostra Amministrazione, che ha scelto di finanziare questa iniziativa. Investire in cultura significa investire sull'intero territorio, e il nostro intento è fare in modo che questo festival possa divenire il fiore all'occhiello delle manifestazioni di Montesilvano”.

“Abbiamo ideato Montesilvano Scrive – ha spiegato Alessio Romano – per creare un momento di cultura per la città, ma soprattutto un ponte tra gli aspiranti scrittori e gli autori nazionali ed internazionali già affermati, coinvolgendo anche piccole e grandi case editrici”.

Momento centrale del Festival è il contest di scrittura creativa denominato Match d'Autore, dove ogni racconto in gara è stato pubblicato sulla pagina Facebook e votato dagli utenti del social network per tutto il mese di agosto. Grazie al giudizio popolare e con il contributo del noto scrittore Enzo Verrengia, sono stati individuati i nomi dei 17 finalisti che si sfideranno davanti ai giurati e al pubblico nelle tre serate finali. Per i vincitori, ci sono in palio libri, un corso di scrittura e la pubblicazione del racconto sulla pagine dei media partner del Festival.

L’altro evento centrale della rassegna è il Match d'Artista, la mostra di (Con)fusioni a cura del graphic designer Luca Di Francescantonio, presso il Br1 Cultural Space di Montesilvano Colle, durante la quale sarà possibile votare le opere esposte. Il contest e gli incontri letterari verranno affiancati dalle degustazioni offerte dall'associazione Le Donne del Vino, presieduta da Valentina Di Camillo, e da tantissimi altri eventi, il cui ricavato sarà devoluto ad Emergency Pescara.

Perm maggiori informazioni, cliccare qui.



Questo è un articolo pubblicato il 25-08-2014 alle 20:33 sul giornale del 26 agosto 2014 - 822 letture