SEI IN > VIVERE PESCARA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Montesilvano, 200 euro di multa a chi occupa spiagge per disabili

1' di lettura
553

Spiagge per le persone con disabilità più tutelate a Montesilvano: l’amministrazione comunale ha emesso una ordinanza ad hoc per difendere gli spazi predisposti per accogliere i cittadini disabili, spesso occupati in maniera arbitraria da persone che non ne hanno diritto.

"Vogliamo garantire la fruizione di queste aree appositamente predisposte a chi ne ha diritto – dichiara il vicesindaco Ottavio De Martinis –, e intendiamo offrire a chi sceglie Montesilvano per le spiagge accessibili il miglior servizio possibile".

L’ordinanza approvata prevede la elevazione di multe fino a 200 euro a chi occupa senza averne diritto gli spazi della riviera di Montesilvano che si trovano all’altezza di via Dante e via L’Aquila.

"Raccogliendo la segnalazione di alcuni cittadini che ci hanno informato del problema – spiega ancora De Martinis –, abbiamo voluto dare immediatamente un segnale concreto. Ai cittadini chiediamo la massima collaborazione per tutelare queste aree".

Plaude all’iniziativa anche Claudio Ferrante, dell’ufficio disabili del Comune di Montesilvano. "L’intervento immediato dell’amministrazione comunale – spiega - rappresenta un bel segnale. Oltre a garantire i diritti delle persone con disabilità, queste spiagge sono un patrimonio per l’economia turistica di Montesilvano, da difendere e valorizzare anche in futuro".



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-08-2014 alle 15:51 sul giornale del 19 agosto 2014 - 553 letture