Francavilla al mare, un altro grave incidente d'auto: ubriaca travolge carabinieri, è grave

Carabinieri di notte 1' di lettura 27/09/2013 - Dopo l’investimento del poliziotto sulla statale 16, avvenuto appena 24 ore prima, un altro brutto incidente vede coinvolti dei rappresentanti delle forze dell’ordine in servizio, sempre nella zona del Foro di Francavilla al mare.

In questo caso, a provocare l’incidente nella notte di giovedì 26, sono state due ragazze inglesi, al volante di una Ford Focus. In prossimità della rotonda che conduce a Miglianico, la giovane alla guida dell’autovettura ha perso improvvisamente il controllo, innescando una serie di testa coda fino allo scontro con l’auto dei carabinieri, in transito sulla corsia opposta, che in quel momento era di pattuglia per le normali operazioni di controllo sul lungomare. E’ stato solo grazie alla prontezza di riflessi del militare alla guida che l’impatto non ha avuto conseguenze ancora più gravi sui protagonisti della vicenda.

Grazie alla sterzata del carabiniere, infatti, è stato evitato per un soffio lo scontro frontale. Le due ragazze sono state trasportate in ambulanza all’ospedale di Chieti. Una delle due, stando ai primi accertamenti, sarebbe in prognosi riservata. Solo una leggera contusione invece per uno dei due militari, finito al pronto soccorso di Chieti. Per lui, una prognosi di 7 giorni. Vista la dinamica dell’incidente, fanno sapere dall'ospedale, le conseguenze potevano essere ben peggiori. Nelle ore successive si è aggravata la posizione delle due ragazze. Entrambe, infatti, sono risultate positive all’alcol test e dovranno risponderne agli inquirenti.






Questo è un articolo pubblicato il 27-09-2013 alle 12:47 sul giornale del 28 settembre 2013 - 1255 letture

In questo articolo si parla di cronaca, incidente, carabinieri, pesaro, Paolo di Toro Mammarella, ospedale di chieti

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Skt