Montesilvano, Lino Ruggero annuncia: 'partiti i lavori di installazione delle casette dell'acqua'

1' di lettura 24/09/2013 - Partiti martedì i lavori di installazione delle cosiddette 'casette dell'acqua' a Montesilvano. Le aree individuate per i quattro punti pubblici di erogazione dell'acqua sono piazza Trisi (angolo via San Domenico), via Lucania (angolo via Lazio), piazza Guy Moll (angolo via Giovi) e il Parco delle Favole in via Verrotti.

Lo fa sapere Lino Ruggero, vice sindaco del Comune, che si è recato in Piazza Guy Moll per un primo sopralluogo dei lavori (nella foto). In circa quindici giorni saranno funzionanti le casette dell’acqua, dove verrà erogata acqua liscia e gassata al costo di sei centesimi al litro.

I cittadini potranno acquistare schede prepagate del valore di 5 euro presso punti vendita limitrofi ai punti di erogazione con un costo suppletivo di 3 euro solo per la prima attivazione della carta ed in forma di cauzione (somma che potrà essere ricevuta indietro nel caso in cui si riconsegni la scheda).

Le strutture sono studiate a norma di legge per le persone con disabilità e sono dotate di un monitor per comunicazione con gli utenti su cui potranno passare anche informazioni di pubblica utilità. Inoltre, grazie ad una applicazione per Iphone e Smartphone, sarà possibile individuare i punti di erogazione di acqua e di rivendita delle schede prepagate attraverso i telefonini e tablet di ultima generazione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-09-2013 alle 19:29 sul giornale del 25 settembre 2013 - 623 letture

In questo articolo si parla di politica, montesilvano, Comune di Montesilvano, casette dell'acqua, lino ruggero

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/Sci





logoEV