...

"Non vorremmo che l'allarme lanciato dal comitato 'Per una nuova Rancitelli', e la successiva piccata risposta da parte del Comune di Pescara, rivelassero un limite della procedura che si è seguita finora per la riqualificazione di quella parte di città, un'operazione che evidentemente ha una portata simbolica che va oltre la dimensione strettamente locale".



...

"Definirei esilarante la presa di posizione degli esponenti del Partito Democratico, supportati dai loro inutili alleati a Cinque Stelle – afferma l'assessore Aliano – , protagonisti assoluti degli ultimi 21 anni della politica urbanistica cittadina per effetto di un Piano regolatore e di norme tecniche di attuazione concepite alla fine degli anni '90 (quando io ero minorenne), e protratte negli anni in cui Montesilvano ha subito uno sviluppo scellerato con colate di cemento smisurate."



...

“Da un lato ci sono tutti gli interventi sulle strutture sanitarie utili a fronteggiare l’emergenza Covid-19, dai posti letto recuperati con il trasferimento nella Clinica Spatocco di tutti i pazienti stabilizzati a partire dalla prossima settimana, alla realizzazione di un altro piano degenza al primo piano del Covid-Hospital con il trasloco dei servizi ambulatoriali della palazzina rossa al Distretto sanitario di via Rieti-Pescara sud, fino al potenziamento dei Pronto soccorso di Penne e Popoli che sono Covid-free. "






...

"Spiace e amareggia, ma soprattutto preoccupa, leggere le dichiarazioni che il presidente della Regione rilascia alla stampa nazionale, dove ancora una volta manifesta la linea che ha contraddistinto il suo operato da quando è stato eletto, e in particolar modo a partire dall'emergenza Covid: fare propaganda, al servizio del suo partito, con l'amministrazione della nostra regione."





...

"Nessuna risposta ma solo una serie di promesse in salsa "proveremo a fare" da parte dell'Assessore Quaresimale che nel corso della commissione Vigilanza, tenutasi questa mattina, non ha saputo offrire nessuna spiegazione valida ai clamorosi ritardi di Regione Abruzzo relativamente alle borse d'Istruzione "Io Studio".



...

“Noi donne, per prime, abbiamo voluto sfondare il tetto di cristallo e, dunque, non possiamo ora ghettizzarci nuovamente nascondendoci dietro il sessismo o dietro l’annosa questione uomo- donna."





...

“Lunedì 2 novembre si è tenuta una riunione di maggioranza su mia sollecitazione affinché siano messi in campo strumenti e risorse per far sì che l’Amministrazione non rimanga inerme di fronte alle nuove criticità sociali derivanti dalla pandemia, ben sapendo che il Comune può fare ben poco, con le risorse disponibili, rispetto al Governo centrale per andare incontro ai poveri e nuovi poveri”.






...

“La Solidarietà mia personale e del gruppo cittadino dell’Udc va al Sindaco Carlo Masci dopo le aggressioni verbali e le contestazioni ricevute questa sera al termine della manifestazione organizzata in Piazza della Rinascita dalle associazioni di categoria dei commercianti dopo il DPCM che ha imposto la chiusura di bar, pizzerie, pub e ristoranti alle 18”.


...

Iniziativa congiunta di Confartigianato, Confesercenti, Cna e Confcommercio. Presentato pacchetto di richieste per tutelare i settori colpiti dal decreto. "Non c'è più tempo: subito misure o interi comparti condannati a morte"


...

"Mentre la maggioranza che governa la Regione Abruzzo si occupa di aumentare gli stipendi ai dirigenti e di regolare i conti interni dopo le sconfitte elettorali, confezionando un vero e proprio rimpasto in perfetto stile e in piena pandemia, per tutto quello che concerne la gestione dell'emergenza sanitaria, l'Abruzzo è nel caos."





...

“E’ stato approvato il Bilancio di Previsione triennale 2020-2022 del Comune di Collecorvino che di fatto chiuderà definitivamente la triste storia del contenzioso Biodem-De Meis che ha condannato il Comune di Collecorvino al risarcimento di circa 4 milioni di euro."


...

“L’estate è finita da almeno un mese, ma Pescara continua a vivere in emergenza idrica, con rubinetti quasi a secco per tre quarti della giornata su buona parte della città. Colpa della siccità, della vetustà delle reti, sicuramente, ma anche e sicuramente della carenza, se non assenza di investimenti infrastrutturali, ed è evidente che tale situazione non possa continuare oltre."