...

“Si tratta di un provvedimento amministrativo atteso da oltre venti anni, non solo dal mondo della caccia ma anche da quello ambientalista e dal comparto agricolo. Ne trarrà vantaggio non solo l’attività venatoria perché rappresenta un atto fondamentale per la salvaguardia dell’ambiente”. Questo il commento del capogruppo di Fratelli d’Italia in Consiglio regionale, Guerino Testa.