...

“In qualità di vice presidente di Confcommercio Pescara e in rappresentanza della filiera della Fipe Abruzzo (Federazione Italiana Pubblici Esercizi), chiedo ad alta voce che la Regione Abruzzo si attivi per evitare il fermo tecnico e biologico per la marineria pescarese, alla luce della recente emergenza sanitaria che ha creato ulteriori problemi e danni economici ad un settore che era già in grande sofferenza”.