Approvata dalla Snam Rete Gas s.p.a. la variante sulla linea del nuovo Metanodotto Ravenna-Chieti, nel tratto che interessa Via Fonte dei Frati a Cerratina di Pianella.

3' di lettura 05/01/2021 - Dopo un anno di intenso lavoro sulle proposte formulate dai residenti interessati, con l’apporto determinate del Consigliere Comunale Gianni Filippone e il Consigliere regionale Antonio Blasioli, la Società Snam s.p.a. ha approvato la variante al progetto di rifacimento del Metanodotto Ravenna-Chieti, in località Via Fonte dei Frati nella frazione di Cerratina.

Nel Gennaio 2020 alcuni cittadini residenti in via Fonte dei Frati, proprietari dei terreni interessati, hanno ricevuto ufficialmente una comunicazione della Snam Rete Gas S.p.A., dove si portava a conoscenza degli stessi del progetto per il rifacimento del Metanodotto Ravenna-Chieti, una linea di livello nazionale, dove secondo il progetto, la condotta del gas passava sui loro terreni, fatte le dovute verifiche tecniche, i suddetti cittadini si sono ritenuti danneggiati in quanto la linea di metano passava molto vicino al nucleo abitato.

Successivamente, i cittadini residenti, al fine di fare proposte di modifica del tracciato, si sono rivolti al sottoscritto in qualità di Consigliere Comunale, per studiare insieme la soluzione giusta per poter presentare le loro proposte alla Società Snam s.p.a. ed affrontare e risolvere in concreto il problema.

I cittadini hanno fatto rilevare che i suddetti terreni interessati, adiacenti la zona di Via Fonte dei Frati, oggi sono a destinazione agricola ma a ridosso del centro urbano, in futuro potrebbero avere un valore edilizio maggiore, anche in previsione di una eventuale espansione degli insediamenti abitativi.

Il sottoscritto, dopo alcune verifiche fatte insieme ai residenti sul tracciato del metanodotto e sulla morfologia dei terreni, si è messo in contatto con il responsabile di zona del progetto presso la sede della Snam s.p.a. di San Donato Milanese (MI), per ottenere informazioni dettagliate sul tacciato del metanodotto, fissando un appuntamento per un sopralluogo nella zona con il responsabile del tratto S. Benedetto-Chieti, al fine di valutare la fattibilità della proposta di modifica del tracciato, da spostare parallelamente all’area demaniale di Fosso Lupo che delimita i Comuni di Pianella e Cepagatti.

Dopo aver ufficializzata la proposta di deviazione del Metanodotto con una richiesta alla Snam s.p.a., il sottoscritto ha interessato il Consigliere Regionale Avv. Antonio Blasioli il quale si è attivato convocando una riunione con i dirigenti responsabili tecnici della Snam s.p.a., tenutasi presso la sede della Regione Abruzzo a Pescara, illustrando la proposta di deviazione del tracciato del metanodotto sul territorio di Cerratina.

Dopo le opportune verifiche tecniche direttamente sulla zona, i responsabili della Snam s.p.a. hanno constatato che la richiesta era fondata e realizzabile, quindi meritevole di considerazione.

Infatti, la richiesta di modifica del tracciato del Metanodotto è stata approvata il 30 novembre 2020 dal Ministero dello Sviluppo Economico e delle Infrastrutture, con l’avvio del procedimento espropriativo e l’autorizzazione alla costruzione ed esercizio, con accertamento della conformità urbanistica dell’opera denominata “Metanodotto Ravenna-Chieti” - Rifacimento tratto “San Benedetto del Tronto-Chieti”.

In conclusione, si deve prendere atto che con la volontà dei cittadini, l’impegno del sottoscritto e del Consigliere Regionale Antonio Blasioli, insieme alla disponibilità dei dirigenti della Società Snam s.p.a., dopo diversi mesi di intenso lavoro, è stato risolto un importante problema di pubblica utilità.

Pertanto ringrazio a nome mio e di tutti i cittadini, i Dirigenti e i Responsabili tecnici della Snam Rete Gas s.p.a. per la collaborazione e la disponibilità dimostrata per risolvere il problema della modifica del tracciato del Metanodotto di Cerratina, ringrazio anche il Consigliere Regionale Avv. Antonio Blasioli per l’impegno e la collaborazione al fine di tutelare e promuovere lo sviluppo del nostro territorio, nell’interesse di tutti i cittadini di Pianella.


da Gianni Filippone
Consigliere comunale

 





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-01-2021 alle 10:09 sul giornale del 07 gennaio 2021 - 193 letture

In questo articolo si parla di attualità, consigliere, comunicato stampa, GianniFilippone

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bH5E