Imprese Start-Up: Assegnato lo "StartCup Abruzzo"

2' di lettura 03/12/2020 - “Il Premio della Regione Abruzzo nell’ambito della StartCup Abruzzo, pari a 20mila euro, è andato alla startup Asteria – Health Care Ost-Test, un progetto digitale innovativo che attraverso una App permette ai medici di verificare la perdita dell’olfatto nei propri pazienti, per monitorare patologie come il Covid-19 ma anche malattie neurodegenerative."

"Abbiamo deciso di scommettere su un’iniziativa assolutamente innovativa, caratterizzata dall’immediata fattibilità tecnica e soprattutto di grande attualità.

Ma il valore aggiunto di StartCup Abruzzo è quello di aver fatto emergere un settore straordinario della nuova imprenditoria abruzzese, costituita da giovani che hanno idee, creatività e capacità realizzativa, un mondo che costituirà le fondamenta della Digital Valley Abruzzo su cui la Regione Abruzzo investirà”.

Lo ha detto il Presidente del Consiglio della Regione Abruzzo Lorenzo Sospiri ufficializzando l’esito della StartCup Abruzzo.

“In un momento storico particolarmente difficile per il Paese e per l’Abruzzo abbiamo voluto con forza garantire lo svolgimento dell’evento per far emergere quello straordinario patrimonio di intelligenza digitale che cresce nel nostro territorio – ha confermato il Presidente Sospiri -.

E la volontà di investire risorse si evidenzia anche nell’approvazione di una norma ad hoc per finanziare tale partita e il risultato è stato ottimo perché ha fatto emergere idee innovative, idee vincenti che verranno inserite in un contesto di finanza pubblica che agevolerà la programmazione regionale per la realizzazione di una possibilità strutturale permanente in cui coltivare e sviluppare tali progetti e parliamo della Innovalley o Digital Valley abruzzese.

L’obiettivo è puntare su startup che aiutino a migliorare la qualità della vita della collettività in un periodo in cui abbiamo bisogno di guardare oltre il cigno nero di una pandemia, abbiamo bisogno di speranza, di futuro, di idee e di talenti”.

Dodici le proposte progettuali presentate durante lo StartCup Abruzzo “e la Regione ha deciso di premiare Asteria, un’iniziativa imprenditoriale digitale che peraltro vede capofila un giovane professionista abruzzese, Andrea Pericoli – ha aggiunto il Presidente Sospiri –, che ha presentato la progettazione di una App a disposizione della classe sanitaria e dei medici otorinolaringoiatri per valutare la perdita di olfatto nei propri pazienti, perdita che può essere spia non solo del Covid-19 ma anche di altre patologie neurodegenerative, un processo che ci è parso assolutamente meritevole e di grande attualità per il quale, peraltro, non appena le prescrizioni Covid-19 ce lo consentiranno, organizzeremo anche un momento di presentazione istituzionale in Regione.

Ovviamente il nostro ringraziamento va anche a tutta l’Organizzazione della StartCup Abruzzo, guidata da Federico Fioriti che con grande lungimiranza ha portato avanti l’iniziativa passando mesi a vagliare i progetti più meritevoli, con un risultato ottimo”.


da Lorenzo Sospiri
Presidente del Cosiglio Regionale





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-12-2020 alle 11:11 sul giornale del 04 dicembre 2020 - 182 letture

In questo articolo si parla di attualità, lorenzo sospiri, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bEnp