Proseguono le azioni di sensibilizzazione ed educazione ambientale per ottenere la BandieraBlu

3' di lettura 03/10/2020 - Sei appuntamenti, come da allegati programmi, da vivere intensamente nell’aula all’aperto e senza confini, della Riserva Naturale Regionale Pineta Dannunziana. Sei occasioni di confronto che spazieranno da laboratori tematici alla dimostrazione di buone pratiche ambientali che vedranno coinvolti adulti e bambini in un’esperienzialità formativa outdoor.

Sei utili opportunità di confronto e condivisione per veder crescere la co-responsabilità gestionale e una nuova consapevolezza ambientale nei cittadini di Pescara chiamati Tutti insieme a concorrere per qualificare la Città quale presidio di sostenibilità competitiva su scala nazionale.

Questa la finalità ultima della campagna di formazione che il Comune di Pescara, in collaborazione con Ambiente e/è Vita Abruzzo Onlus, hanno inteso programmare ed attuare nell’ambito delle iniziative volte all’ottenimento della Bandiera Blu per l’importante capoluogo adriatico.

Si parte il 3 di ottobre, ingresso Via Teofilo Patini della Riserva Naturale, alle 15:30 con un insieme di laboratori che riproducono le giornate tematiche “Sole, mare, riciclare” sviluppate presso gli stabilimenti balneari nel periodo estivo: in particolare si darà corso alla creazione di un punto informativo plastic free, con la realizzazione di laboratori di riciclaggio con stampa 3d, elettricità solare e cottura con forno solare.

L’iniziativa avrà il fine ultimo di presentare l’idea di una nuova economia circolare attraverso attività che riproducono il modello operativo dell’industria del riciclo. Sempre il 3 ottobre, inoltre, una parte del pomeriggio verrà dedicata alla distribuzione dei mozzichini nell’ambito della campagna “NO Mozziconi a Terra “al fine di ridurre il problema dei mozziconi gettati a terra. Si proseguirà, sempre in Riserva presso la casetta di legno ingresso Via Teofilo Patini, con: 1.

Il 7 ottobre dalle ore 16 con il laboratorio “Foglie di Autunno”; 2. Il 10 ottobre dalle ore 16 con il laboratorio “Non Ti Rifiuto” 3. Il 16 ottobre dalle ore 16 con il Laboratorio “ Gioco-sento-mi emoziono-mi ascolto”; 4. Il 24 ottobre alle ore 16 con il laboratorio “ Creo il mio Capolavoro” Segreteria Regionale 5. Il 28 ottobre alle ore 16 con il laboratorio “ Pollici Verdi”

Nel corso del medesimo periodo avranno luogo anche fasi di natura concertativa per la definizione di un piano strategico volto a migliorare gli indici di sostenibilità di Pescara che vedranno coinvolti i portatori di interesse presenti in città (es: balneatori, Confindustria, Camera di Commercio, Autorità Portuale e istituzioni) che saranno chiamati, in linea con lo spirito di partecipazione attiva, a confrontarsi sia sulla programmazione delle iniziative volte all’ottenimento della bandiera Blu sia sul contratto di fiume del Pescara.

L’intenzione è di aprire un agorà di pubblica sinergia confronto con le categorie sociali e gli Enti pubblici al fine di promuovere una strategia permanente di riqualificazione e rinaturalizzazione dell’ambiente fluviale e marino-costiero.

Il metodo adottato sarà quello di una gestione pattizia di beni collettivi e quindi di un modello flessibile di programmazione in grado di riorientare le scelte amministrative verso le finalità proprie di una sostenibilità di prossimità e competitiva.

Pescara, dunque, si muove in anticipo e fra proprie le line guida del Next Generatuion EU promuovendo una riorganizzazione di governance nel settore ambientale e progettualità volte al sostegno di politiche attive idonee a garantire una transizione verde.

Si desidera, in conclusione sottolineare, la sensibilità al tema mostrata dal Sindaco Carlo Masci che ha voluto imprimere un forte impulso alle procedure necessarie a qualificare la Città di Pescara quale capoluogo pronto a cogliere le sfide dell’Agenda 2030 e dare concretezza al raggiungimento degli obiettivi in essa contenuti.

Si ringraziano per la collaborazione, altresì, e per l’opera di coordinamento la Dirigente di settore Arch. Emilia Fino, la Coordinatrice delle Attività ed organizzatrice degli incontri Dott.ssa Silvia Di Paolo e la Dott.ssa Crivellone ed il Dott. Antonioli per la realizzazione delle iniziative.


da Comune di Pescara
www.comune.pescara.it







Questo è un articolo pubblicato il 03-10-2020 alle 11:49 sul giornale del 05 ottobre 2020 - 190 letture

In questo articolo si parla di attualità, pescara, Comune di Pescara

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bxEm





logoEV