Costa Rica: imprenditore genovese ucciso a colpi di pistola

25/05/2018 - Un imprenditore genovese di 36 anni, Salvatore Ponzo, è stato ucciso a San Josè in Costa Rica, nella zona di Los Yoses, Monte Local, poco lontano dall'ambasciata italiana.

L'uomo da qualche anno viveva nel Paese dove aveva fondato la 'Tierra Nuestra Latina' per esportare ananas e altre prodotti ortofrutticoli in Europa. Secondo alcuni testimoni sarebbe stato raggiunto da due uomini in moto che gli hanno sparato con una pistola, prima di darsi alla fuga.

Ferita anche la fidanzata 26enne, ecuadoriana che era con lui. La giovane sarebbe grave. La polizia indaga sull'attività economica del 36enne a cui sarebbe legato l'omicidio.


di Sara Santini
redazione@viveremarche.it




Questo è un articolo pubblicato il 25-05-2018 alle 20:48 sul giornale del 26 maggio 2018 - 777 letture

In questo articolo si parla di cronaca, redazione, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aUXT