Comune di Pescara offre lavoro in vari settori a disoccupati over 45: domande fino al 13 ottobre

1' di lettura 05/10/2016 - C’è tempo fino a giovedì 13 ottobre per iscriversi a ‘Mi impegno per Pescara’, il progetto del Comune che mette a disposizione dei voucher dell’Inps per i cittadini disoccupati.

L’iniziativa, rivolta in particolare agli over 45, consentirà di prestare servizio in diversi settori svolgendo lavori di tipo accessorio presso il Comune. In particolare, i richiedenti selezionati saranno impegnati nella gestione delle strutture culturali, nella cura del verde pubblico, nell’organizzazione di eventi, nelle attività di sorveglianza e altri settori. In sostanza, si tratta di buoni lavoro utili a rimborsare attività svolte a titolo temporaneo in favore del Comune, con particolare riferimento a mansioni di giardinaggio, cura del verde, manutenzione, gestione e sorveglianza di scuole, strade, strutture culturali e altri impianti pubblici.

La domanda potrà essere presentata da soggetti disoccupati e con reddito Isee inferiore a 20mila euro. I beneficiari saranno impiegati per un massimo di 3 mesi, con una retribuzione oraria pari a 10 euro lorde.

L’avviso pubblico e il relativo modello di domanda per ciascun settore di interesse è disponibile sul sito del Comune di Pescara, a questo link. Alle domande, da presentare entro e non oltre il 13 ottobre, vanno allegate anche una copia del documento di identità e l’attestazione ISEE relativa al 2016.






Questo è un articolo pubblicato il 05-10-2016 alle 11:43 sul giornale del 06 ottobre 2016 - 21579 letture

In questo articolo si parla di lavoro, sociale, redazione, disoccupazione, pescara, disoccupati, Comune di Pescara, vivere pescara, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aBXl