Racconti in libertà, presentata a Roma l’antologia di Historica Edizioni: selezionati anche autori abruzzesi

14/06/2016 - Sabato 11 giugno presso la libreria Cultora di Roma è stata presentata l’antologia ‘Racconti in libertà – Centro’, a cura di Historica Edizioni. L’iniziativa, nata dalla collaborazione tra Francesco Giubilei, responsabile di Historica e già noto al pubblico come ‘il più giovane editore italiano’, e Stampalibri, vede coinvolti oltre 20 autori del centro Italia, selezionati a seguito di un concorso letterario.

Tra i racconti inseriti sono presenti anche alcuni contributi di autori abruzzesi, tra cui Lucky Strike, incentrato sul tema della precarietà dell’esistenza e firmato dal responsabile editoriale di Vivere Pescara, Paolo Di Toro Mammarella.

La raccolta rappresenta una sorta di ‘viaggio letterario’ che fa tappa in decine di città italiane, dove convivono modernità e tradizione, ricordi e fantasia. L’intento è uno solo: dar voce ai propri pensieri e alle proprie inclinazioni, attraverso uno strumento potente quale la scrittura.

Per ordinare il volume: Racconti in libertà.





Questo è un articolo pubblicato il 14-06-2016 alle 15:58 sul giornale del 15 giugno 2016 - 3753 letture

In questo articolo si parla di libri, cultura, roma, pescara, Abruzzo, racconti, Paolo di Toro Mammarella, vivere pescara, historica edizioni, articolo, cultora, lucky strike, francesco giubilei

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ax79

Leggi gli altri articoli della rubrica libri & cultura