Mazzetta da 15mila euro, arrestato alto funzionario dell’Agenzia delle Entrate

10/05/2016 - Su ordine del Gip del Tribunale dell’Aquila, la Guardia di Finanza di Pescara ha arrestato nelle prime ore di stamattina un alto funzionario dell’Agenzia delle Entrate del capoluogo adriatico.

L’uomo, a capo dell’ufficio legale dell’Agenzia, è finito agli arresti domiciliari. Identico provvedimento ha colpito anche un commercialista di Formia, consulente di un’azienda finita da tempo nel mirino del fisco. Nel corso dell’operazione, i militari hanno sequestrato una mazzetta da 15mila euro che sarebbe servita a ‘pilotare’ il contenzioso in atto presso la Commissione tributaria tra l’Erario e la stessa azienda, che ha sede legale a Pescara ma risulta operativa fuori regione.

Il presunto episodio di corruzione, che gli stessi inquirenti hanno definito “grave”, riguarda G.I., Capo dell'Ufficio legale dell’Agenzia delle Entrate della Direzione provinciale di Pescara, e P.L.V., consulente di una società gravata da un pesantissimo contenzioso tributario, pari a circa 38 milioni di euro.

L’indagine, portata avanti anche attraverso intercettazioni telefoniche, ambientali e telematiche, è culminata in una operazione condotta lo scorso 19 aprile, quando le Fiamme Gialle pescaresi hanno filmato a Roma un incontro tra i due indagati (foto), assistendo ‘in diretta’ alla consegna di una busta contenente 15.000 euro da parte del commercialista.

La somma, secondo la ricostruzione degli inquirenti sarebbe servita per corrompere il funzionario e pilotare il contenzioso tributario a favore dell’azienda. In particolare, la Guardia di Finanza ha posto l’accento su un provvedimento di sospensione amministrativa emesso dall'Agenzia delle Entrate su iniziativa dello stesso G.I., finalizzato a quanto pare ad interrompere il pignoramento dei beni della società già intrapreso da Equitalia. Proprio da questo episodio 'sospetto' sarebbero partite le indagini, culminate con il doppio arresto di oggi.


di Marco Verri
redazione@viverepescara.it





Questo è un articolo pubblicato il 10-05-2016 alle 12:43 sul giornale del 11 maggio 2016 - 966 letture

In questo articolo si parla di cronaca, arresti, agenzia delle entrate, pescara, corruzione, vivere pescara, marco verri, articolo, guardia di finanza di pescara, mazzette

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awKT