La classifica ‘social’ dei politici pescaresi: chi è il più amato su Facebook? D’Alfonso bocciato, il web premia le opposizioni

3' di lettura 03/05/2016 - E’ vero che i politici andrebbero giudicati con ben altri strumenti, ma in uno scenario in cui i social ‘spopolano’ e la comunicazione copre un ruolo sempre più centrale, ecco che anche il numero di ‘mi piace’ può contribuire a ‘tastare il polso’ dell’elettorato e misurare il grado di popolarità di chi governa (o aspira a farlo).

In tempi di Facebook e social network, uno degli strumenti più diretti per valutare il gradimento del mondo politico è quello dei famosi ‘likes’, che consentono a chiunque di esprimere il proprio apprezzamento verso la pagina ‘istituzionale’ del personaggio di turno. Andando a misurare il gradimento del popolo del web rispetto alle personalità più note del panorama politico pescarese, viene fuori un quadro tutt’altro che scontato, visto che proprio chi è oggi al governo pare cedere il passo nei confronti di alcuni agguerriti esponenti delle opposizioni.

Il primo dato interessante riguarda proprio il sindaco Marco Alessandrini, ‘gradito’ da 2889 fan. Sempre restando nell’ambito della Giunta comunale, il miglior risultato arriva dall’assessore al Turismo Giacomo Cuzzi, che con 2610 'seguaci' stacca nettamente gli altri membri dell’esecutivo. Un discorso a parte in questo senso lo meriterebbero gli assessori Adelchi Sulpizio (bilancio), Giovanni Di Iacovo (cultura e istruzione) e Paola Marchegiani (patrimonio culturale), tutti molto attivi con il profilo personale ma a quanto pare restii all’utilizzo di una pagina istituzionale. Situazione simile anche per il presidente del Consiglio comunale Antonio Blasioli, capace di collezionare migliaia di amici con il profilo ma fermo ad appena 682 ‘mi piace’ sulla pagina. Forse condizionati dal fattore anagrafico, deludono invece i risultati del vicesindaco Enzo Del Vecchio (257) e dell’assessore allo Sport Giuliano Diodati, staccatissimo a quota 179.

Passando all’opposizione, paiono piuttosto scarsi i dati dei consiglieri di Forza Italia, con l’ex sindaco Luigi Albore Mascia (860) davanti ad Eugenio Seccia (336) e Marcello Antonelli, non pervenuto. Maluccio anche Carlo Masci (Pescara Futura), che nonostante sia presente su Facebook con ben due pagine, complessivamente non va oltre le 500 preferenze (414 + 85).

La sonora bocciatura ‘social’ del partito di Berlusconi però non riguarda tutto il centrodestra, visto che proprio da questo versante arriva il personaggio politico che più di tutti ha saputo attirare su di sé l’interesse del popolo del web. Si tratta di Guerino Testa, già candidato sindaco nelle file di NCD, capace di raccogliere ben 7247 likes. Subito dietro di lui spunta un’altra esponente dell’opposizione, in questo caso di marca 5 Stelle: con 6176 preferenze la seconda posizione nella speciale classifica è appannaggio dell’agguerrita consigliera Enrica Sabatini. Forse sfruttando la proverbiale propensione del M5S verso i nuovi dispositivi della comunicazione, risulta buona anche la performance degli altri consiglieri pentastellati, con Erika Alessandrini capace di raccogliere 2331 ‘mi piace’.

Decretato il trionfo social della ‘strana coppia’ composta da Guerino Testa ed Enrica Sabatini, a questo punto sorge un dubbio: come se la cava sul web il ‘dominus’ della politica abruzzese? Anche in questo caso Facebook riserva una sorpresa, visto che a quanto pare almeno online il ‘Faraone’ ha fatto decisamente cilecca. Vincente alle urne, ma piuttosto zoppicante su Facebook, Luciano D’Alfonso è seguito da appena 2523 fan, un risultato ‘scarso’ soprattutto se confrontato con quello dei Governatori delle altre regioni italiane. Come la prenderebbe il presidente della Regione se sapesse che l’eterno rivale Gianni Chiodi (8093 fan) lo ha letteralmente stracciato? Duelli e vecchie ruggini a parte, in Consiglio regionale però non c’è praticamente partita, visto che la ‘regina’ in questo caso non teme confronti: dall’alto dei suoi 24763 ‘likes’, Sara Marcozzi (M5S) saluta tutti e se ne va.






Questo è un articolo pubblicato il 03-05-2016 alle 14:24 sul giornale del 04 maggio 2016 - 1816 letture

In questo articolo si parla di attualità, politica, pescara, Abruzzo, social network, facebook, Gianni Chiodi, enrica sabatini, guerino testa, Paolo di Toro Mammarella, Luigi Albore Mascia, luciano d'alfonso, giacomo cuzzi, M5S abruzzo, M5S pescara, marco alessandrini, sara marcozzi, articolo, enzo del vecchio, erika alessandrini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awvR