Sviluppo, lavoro e imprese, D’Alfonso assicura: ‘3 miliardi per l’Abruzzo in 5 anni, mai tante risorse in passato’

02/05/2016 - Nel corso dell'atteso incontro con le Parti sociali, tenutosi nella sede pescarese della Regione Abruzzo (foto), Luciano D’Alfonso ha annunciato importanti novità per i prossimi 5 anni. Il Governatore ha illustrato schede sintetiche settore per settore, descritte come 'elementi chiave' per il cosiddetto Patto per lo sviluppo e il lavoro.

Il documento è stato presentato ai segretari regionali di CGIL, CISL, UIL e UGL e ai presidenti di Confapi, CIA, CNA, Confagricoltura, Confartigianato, Confcommercio, Confesercenti e Confindustria.

Sono 27 i punti contenuti nella bozza, a cui corrispondono quattro macro-interventi che qualificano l'azione di governo: 1) Impresa, lavoro e sviluppo 2) Start up 3) Istruzione, ricerca e formazione 4) Sociale. Infine, il governo regionale ha sottoscritto anche un Protocollo d'Intesa sulla fiscalità.

"Dal punto di vista delle politiche attive del lavoro - ha spiegato D'Alfonso - perché il Patto funzioni e generi ricadute positive sul fonte dell'occupazione, gli strumenti sono essenzialmente due: le risorse finanziarie e quelle amministrative e normative. C'è poi da tener presente - ha aggiunto - il Pacchetto Madia, che determinerà una stagione rivoluzionaria soprattutto in relazione ai tempi burocratici degli investimenti della Pubblica amministrazione”.

“Riguardo ai bandi – prosegue il presidente - al fine di evitare i consueti ritardi del passato ci sarà una chiara assunzione di responsabilità. Le risorse finanziarie sono tutt'altro che un problema, visto che non hanno mai avuto la consistenza che hanno oggi".

"Per i prossimi cinque anni - ha concluso D'Alfonso - l'Abruzzo, tra Masterplan, POR-FESR, FSE, edilizia sanitaria e PSR, avrà a disposizione una mole di risorse pari a circa 3 miliardi di euro. A tal proposito, gli uffici regionali e quelli comunali coinvolti dovranno essere capaci di mettere in piedi progetti e procedure".


di Marco Verri
redazione@viverepescara.it





Questo è un articolo pubblicato il 02-05-2016 alle 15:42 sul giornale del 03 maggio 2016 - 588 letture

In questo articolo si parla di lavoro, sindacati, economia, imprese, sociale, politica, pescara, Abruzzo, sviluppo, regione abruzzo, parti sociali, vivere pescara, luciano d'alfonso, marco verri, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awtC