Giovane coppia ‘beccata’ con la droga in casa: il lancio di coca dalla finestra è inutile, arrestati

1' di lettura 27/04/2016 - Scoperti dalla Polizia, hanno tentato di gettare la droga dalla finestra, ma non è servito ad evitare l’arresto. Sono finiti quindi dietro le sbarre un napoletano di 25 anni e la sua ragazza pescarese, accusati di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti. (foto d'archivio)

Nella giornata di ieri (martedì 26 aprile, n.d.r.), nel corso di una perquisizione domiciliare, i due sono stati trovati in possesso di 11,5 grammi di cocaina, 38.5 grammi di eroina e altri 40 grammi di una sostanza da taglio, nascosta insieme ad un bilancino di precisione e ad altro materiale utile al confezionamento di dosi.

Sorpresi dalla ‘visita’, i due inizialmente avevano cercato di disfarsi della droga gettandola dalla finestra, ma il tentativo non è sfuggito agli agenti della Squadra Mobile. Recuperata e posta sotto sequestro la merce, i responsabili sono stati arrestati e condotti nelle case circondariali di Pescara e Chieti.


di Marco Verri
redazione@viverepescara.it





Questo è un articolo pubblicato il 27-04-2016 alle 11:48 sul giornale del 28 aprile 2016 - 509 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, droga, pescara, cocaina, spaccio, spaccio di droga, vivere pescara, marco verri, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awin