25 aprile: il programma degli eventi a Pescara

25 aprile - festa della liberazione 3' di lettura 24/04/2016 - In occasione del 25 aprile, Festa della Liberazione, riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa della sezione locale dell’ANPI, con il calendario di tutte le iniziative in programma a Pescara.

"Assistiamo con piacere ad un risveglio dei valori resistenziali in tutto l'Abruzzo. ANPI Pescara auspica un 25 aprile di piena e robusta memoria, come ha recentemente ricordato il presidente di Anpi nazionale, Carlo Smuraglia, per una festa che rimetta al centro dei ragionamenti e dei comportamenti politici e sociali i preziosi e decisivi ‘comandamenti’ usciti dalla Resistenza. Quest'anno, inoltre, abbiamo deciso di proporre l'intitolazione di una targa alla bandiera No Ombrina, come emblema contemporaneo dell'Italia che vuole resistere".

Lo afferma il presidente dell'ANPI Pescara - 'Ettore Troilo', Luca Prosperi, presentando i tanti appuntamenti in programma per il 25 aprile, promossi in collaborazione con la Cgil Pescara e con il presidente del Consiglio comunale, Antonio Blasioli.

Tra le numerose iniziative previste, oltre alla presenza nelle cerimonie ufficiali, ecco spettacoli teatrali, incontri sui valori della Costituzione, seminari sull’Atlante delle stragi nazifasciste in Abruzzo; spicca la proiezione del film ‘L’uomo che verrà’ di Giorgio Diritti la sera nel 24 aprile nel corso dell’iniziativa Aspettando la Liberazione, nella sala Consiliare del Comune di Pescara.

Il 25 aprile, al Ponte del Mare (in caso di maltempo verrà comunicata la nuova location) si terrà la consueta manifestazione pubblica con interventi e dibattiti. In quell'occasione verrà consegnata la targa dell'Anpi 'Una Resistente Ri-Conoscenza', che quest'anno va alla bandiera 'No Ombrina', "vessillo di una nuova Resistenza e per le innumerevoli battaglie a tutela non solo dell’ambiente ma anche della democrazia, della partecipazione e della trasparenza".


LA RESISTENZA CONTINUA - 25 APRILE: una nuova Primavera dei diritti


DOMENICA 24 APRILE

Pescara h 22.30 Comune - Aspettando la Liberazione: proiezione del film ‘L'Uomo che verrà’; presentazione dell'Atlante delle Stragi Anpi: il caso Abruzzo


LUNEDI’ 25 APRILE

piazza Garibaldi h 10.30 - celebrazioni ufficiali
scuola ‘11 Febbraio’ h 12.00 - cerimonia al Cippo
Ponte del Mare h 16.00 - manifestazione e interventi; banchetti per le firme referendarie; brevi e multipli interventi sui temi referendari e di Resistenza; partecipa 'Nduccio; consegna premio ‘una Resistente Ri-Conoscenza’ alla bandiera di No Ombrina
via delle Caserme h 13.00 - pranzo sociale della Liberazione per Kobane dell’Arci
teatro Florian h 18.30 - spettacolo "L'isola degli uomini" e dibattito
Matta h 21.00 - spettacolo teatrale “Libero nel paese della Resistenza”


MARTEDI’ 26 APRILE

Matta h 9.30 - spettacolo teatrale “Libero nel paese della Resistenza”
Liceo Classico h 11.15 - conferenza conclusiva del progetto ''Dall'Abruzzo ad Auschwitz'' promosso da Anpi e Spi-Cgil.


MERCOLEDI’ 27 APRILE

Istituto ‘A.Volta’ h 10.30 - incontro sui valori della Resistenza e della Costituzione Repubblicana






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-04-2016 alle 11:41 sul giornale del 26 aprile 2016 - 1108 letture

In questo articolo si parla di attualità, storia, politica, festa della liberazione, 25 aprile, pescara, partigiani, resistenza, anpi, antonio blasioli, anpi pescara, no ombrina

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/awdN