Caos a Palazzo di Città, ex interinali di Attiva occupano aula consiliare. Burrascoso colloquio col sindaco, interviene la Polizia

2' di lettura 11/03/2016 - ‘Abbiamo occupato la sala consiliare del Comune di Pescara’: con queste parole i portavoce del gruppo ‘Interinali senza gloria’ hanno annunciato l’ennesima manifestazione di protesta per sollecitare un intervento concreto sulla loro situazione (foto).

A oltre due mesi dall’inizio del presidio permanente in piazza Italia, gli ex lavoratori di Attiva, stanchi dell’inerzia e delle promesse mancate, hanno deciso di passare alle maniere forti per tentare di risolvere una questione sempre più ingarbugliata. Ed è così che nel pomeriggio di ieri (giovedì 10 marzo, n.d.r.), un gruppo di manifestanti composto da ex interinali e alcuni familiari, hanno occupato l'aula consiliare minacciando di non spostarsi fino al definitivo sblocco della situazione.

In particolare, il gruppo chiede all’Amministrazione comunale misure urgenti per rivedere la proposta sui tirocini formativi e facilitare un reinserimento in pianta stabile nell’azienda controllata dal Comune.

La protesta, tra cori da stadio e slogan lanciati contro il mondo politico, è andata avanti fino a tarda sera, quando è intervenuto il sindaco di Pescara. Il colloquio tra Marco Alessandrini e i rappresentanti del gruppo, che secondo alcuni testimoni è stato a dir poco ‘vivace’, è servito almeno in parte a placare gli animi, convincendo gli occupanti a sgomberare la sala. In particolare, il Primo Cittadino ha invitato gli ex dipendenti di Attiva ad attendere notizie dal ministero, per poi avviare la procedura dei percorsi formativi presentati qualche settimana fa. Questa soluzione, pur non convincendo affatto i protagonisti della protesta, ha comunque permesso di interrompere l’occupazione, con successivo ‘sgombero’ facilitato dall’intervento della Polizia.

Lasciata l’aula, ad attendere i lavoratori però non c’erano le rassicuranti mura di casa, bensì la malinconica tendopoli piazzata di fronte a Palazzo di Città che ormai da mesi fa da scenario a sentimenti di rabbia e frustrazione.






Questo è un articolo pubblicato il 11-03-2016 alle 09:44 sul giornale del 12 marzo 2016 - 1151 letture

In questo articolo si parla di cronaca, lavoro, politica, precari, Comune di Pescara, vivere pescara, marco alessandrini, articolo, interinali, attiva, interinali senza gloria

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/auIq