Processionaria, saranno controllati tutti i giardini delle scuole. L’assessore Di Pietro: ‘Interventi a tappeto’

2' di lettura 09/03/2016 - Come annunciato nei giorni scorsi, sono partiti nel pomeriggio di ieri (martedì 8 marzo, n.d.r.) i controlli a tappeto da parte del Comune di Pescara per stanare e rimuovere i bozzoli di processionaria.

In particolare, l’intervento si concentrerà nei parchi e in ogni singolo giardino di pertinenza delle scuole, ovvero nei luoghi in cui la settimana scorsa è stata segnalata la presenza del pericoloso insetto.

Il piano d’azione dell’amministrazione comunale è stato messo a punto nel corso di una riunione che ha visto coinvolti l’assessore delegato Laura Di Pietro e i responsabili degli uffici tecnici dei settori ambiente, edilizia scolastica, verde pubblico e Polizia Municipale.

“Già questo pomeriggio i nostri operatori del verde hanno ispezionato i comparti 3 e 4 della riserva dannunziana dove sono stati rinvenuti 5 bozzoli – sottolinea l’assessore -, numero che non preoccupa, perché rientra nella presenza media riscontrata solitamente nel periodo. Nel giro di pochi giorni le squadre del Comune messe al lavoro nei 54 parchi in cui sono presenti dei pini, albero dove si riscontra la presenza della larva, riusciranno a mappare tutti i nidi, e lo stesso avverrà nei giardini delle nostre 53 scuole. In contemporanea con la mappatura eseguiremo la rimozione e i trattamenti previsti per sconfiggerla”.

La Di Pietro lancia quindi un nuovo appello ai cittadini affinché inviino segnalazioni sulla presenza della processionaria. “Ma non c’è alcun allarme – rassicura – e la situazione ad oggi appare sotto controllo”.

Com’è noto, la legge Italiana impone la lotta obbligatoria all’insetto, e chiunque avvista i nidi della processionaria è tenuto a sporgere denuncia ai vigili urbani e ai vigili del fuoco per la rimozione. Al Comune spetta invece il compito di bonificare le aree interessate.

Per inviare segnalazioni o richiedere informazioni: 085-4283462 - ass.dipietro@comune.pescara.it






Questo è un articolo pubblicato il 09-03-2016 alle 10:58 sul giornale del 10 marzo 2016 - 626 letture

In questo articolo si parla di cronaca, animali, bambini, politica, salute, pescara, cani, counseling, aspic, processionaria, insetti, Aspic Pescara, Comune di Pescara, vivere pescara, spazioPiù, counselor, counseling professionale, coaching, coaching pescara, articolo, alfredo cremonese, laura di pietro

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/auDi