La qualità dell’aria migliora, Alessandrini canta vittoria. Merito del vento o delle targhe alterne? Oggi stop alle 'pari'

2' di lettura 14/01/2016 - Merito del vento o delle targhe alterne? E’ questo il dubbio di fronte alle ultime rilevazioni sull’inquinamento atmosferico. L’Arta ha infatti registrato un sensibile miglioramento della qualità dell’aria, spingendo immediatamente il sindaco di Pescara ad esultare per il contestato provvedimento sulle targhe alterne.

“L’esito della prima giornata – chiosa il Primo Cittadino – è notevolmente positivo, e l’ordinanza che limita il traffico a salvaguardia della salute pubblica ci consegna un ottimo dato sulla qualità dell’aria”.

Come ricordato dallo stesso Alessandrini, infatti, su tre delle quattro centraline monitorate, l’Agenzia regionale per la tutela dell’ambiente registra una qualità dell’aria 'buona', mentre nella quarta è classificata come ‘accettabile’.

“Si tratta di un risultato del tutto inedito – prosegue il sindaco -, che incoraggia ma che non ci deve far sedere sugli allori”.

Pur ammettendo che le condizioni meteo hanno almeno in parte contribuito al risultato, Alessandrini si toglie qualche sassolino dalle scarpe, precisando come “il dato di ieri è il migliore degli ultimi giorni, e arriva dopo una giornata meno ventilata di quelle precedenti”. Questo, secondo lui, dimostrerebbe che l’apporto inquinante da parte del traffico veicolare è decisivo, e sarebbe quindi sufficiente bloccare le auto per due soli giorni a settimana – per 13 ore complessive –, coinvolgendo tra l'altro meno della metà dei veicoli circolanti, per risolvere come per incanto il problema.

E mentre il sindaco festeggia il suo presunto successo anche su Facebook (“I pescaresi scelgono l'aria pulita, rinunciano all'auto e bocciano in educazione civica quei politici professionisti della polemica”), oggi si replica, con lo stop imposto alle vetture con targa pari. Gli orari sono gli stessi di martedì, con il divieto in vigore dalle 9 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30.






Questo è un articolo pubblicato il 14-01-2016 alle 12:46 sul giornale del 15 gennaio 2016 - 492 letture

In questo articolo si parla di attualità, traffico, polveri sottili, politica, inquinamento, multe, targhe alterne, vivere pescara, articolo, enzo del vecchio, polizia municipale pescara

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/asuA