Disabili, Mazzocca spiana la strada: in arrivo 1,5 mln

1' di lettura 25/11/2015 - Il sottosegretario regionale e capogruppo di Sel Mario Mazzocca (nella foto) ha depositato una risoluzione in cui impegna la Giunta D'Alfonso ad aumentare le risorse della legge regionale 23.11.2012 n. 57, concernente gli ‘Interventi per vita indipendente dei cittadini con disabilità’.

Come viene spiegato nella risoluzione, con la L.R. 57/2012 la Regione Abruzzo ha riconosciuto il fondamentale e strategico diritto alla ‘Vita Indipendente’, che si sostanzia nella libertà di scelta per quanto riguarda l'assistenza personale autogestita, il più importante ausilio per uscire da condizioni di subalternità, garantendo la personalizzazione degli interventi, l'integrazione sociale e fornendo di conseguenza maggiori possibilità di gestione della propria vita.

Attraverso l'adesione ad un progetto di realizzazione delle condizioni di Vita Indipendente, la Regione ha riconosciuto un adeguato finanziamento chiesto dal sottosegretario Mazzocca per la somma di 1.500.000 euro, da incrementare nella prossima legge di bilancio. "Nel 2015 sono stati stanziati solo 570mila euro - ricorda l'esponente di Sel -, somma superiore a quelle relative agli esercizi precedenti ma ben al di sotto di quelle a disposizione in altre Regioni, e comunque largamente insufficiente a garantire nel tempo i bisogni dei beneficiari".






Questo è un articolo pubblicato il 25-11-2015 alle 17:59 sul giornale del 26 novembre 2015 - 506 letture

In questo articolo si parla di disabili, sociale, politica, pescara, disabilità, Abruzzo, regione abruzzo, sel abruzzo, articolo, mario mazzocca, doriana roio, vita indipendente

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqTp