Ponte del Cielo, Alessandrini incassa la sconfitta e respinge le proposte di Acerbo e Sospiri: ‘Useremo i fondi per il teatro’

1' di lettura 17/11/2015 - A poche ore dal parere negativo della Soprintendenza alle Belle Arti e al Paesaggio, che ha messo fine al progetto del cosiddetto Ponte del Cielo, il sindaco Marco Alessandrini (foto) incassa la sconfitta e lancia una nuova proposta per non perdere i finanziamenti già stanziati.

“Pescara non può permettersi di perdere quelle risorse – tuona il Primo Cittadino -, siamo pronti a chiedere alla Regione di deviare i fondi sul Teatro Michetti. Com'è noto – conclude senza fare cenno alle proposte dell’opposizione - si tratta di un recupero che la città aspetta da tempo, che ci impegna a livello programmatico e che ci restituirebbe un pezzo della storia culturale e anche architettonica della Pescara di ieri e di oggi”.






Questo è un articolo pubblicato il 17-11-2015 alle 18:07 sul giornale del 18 novembre 2015 - 750 letture

In questo articolo si parla di politica, pescara, senzatetto, vivere pescara, luciano d'alfonso, on the road onlus, lorenzo sospiri, marco alessandrini, maurizio acerbo, articolo, ponte del cielo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqyp