Dispersione scolastica, bando della Regione per ragazzi da 15 a 18 anni. Sclocco: 'Pensiamo al futuro'

2' di lettura 13/11/2015 - Mira al recupero scolastico dei ragazzi dai 15 ai 18 anni il nuovo bando pubblicato dalla Regione Abruzzo nell'ambito del programma Garanzia Giovani. Sul sito www.abruzzolavoro.eu è stato infatti reso pubblico l’avviso per il reinserimento in percorsi formativi di giovani che hanno abbandonato gli studi.

La misura tra l’altro consente agli organismi di formazione autorizzati dalla Regione Abruzzo di presentare il catalogo della propria offerta formativa, rendendola fruibile ai ragazzi selezionati. Gli organismi accreditati oltre ad essere soggetti attuatori del progetto, saranno i destinatari del finanziamento rendendosi direttamente responsabili nei confronti della Regione.

"E' un bando collocato all'interno del programma Garanzia Giovani, che guarda a un'emergenza sociale rilevante in Abruzzo - spiega l'assessore alle Politiche giovanili Marinella Sclocco -, ovvero quello della dispersione scolastica. Con questo strumento cerchiamo di recuperare i ragazzi che di fronte a difficoltà temporanee o a emergenze del proprio ambito sociale ed economico hanno abbandonato gli studi, segnando in questo modo la propria vita professionale. Grazie a questo bando – conclude l’assessore - c'è la possibilità di rientrare in un percorso formativo in grado di dare prospettive concrete".

L'avviso prevede 4 percorsi triennali per l'assolvimento dell'obbligo d'istruzione e si rivolge ai giovani dai 15 ai 18 anni non ancora compiuti, privi di qualifica o diploma, iscritti al programma Garanzia Giovani; i progetti devono concorrere a sviluppare le capacità, le conoscenze, le abilità e le competenze al fine di favorire una effettiva partecipazione all'organizzazione economica. A conclusione della terza annualità, gli studenti che avranno ottenuto la qualifica professionale potranno far ingresso nel mondo del lavoro oppure proseguire in un istituto professionale per il conseguimento del diploma di scuola superiore.

Il termine ultimo per presentare le domande è il 30 novembre. Maggiori informazioni sono disponibili a questo link






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-11-2015 alle 16:10 sul giornale del 14 novembre 2015 - 445 letture

In questo articolo si parla di scuola, cultura, sociale, giovani, studenti, regione abruzzo, Dispersione scolastica, marinella sclocco, abbandono scolastico

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aqpA