Intervista a Giax, il cantautore marchigiano che ama Pescara e ‘l'eterno movimento’ del suo mare

3' di lettura 27/10/2015 - Giax, voce di ‘Il sogno di Giada’ e ‘Le Idee di Plastica’ inizia il suo percorso da solista nel marzo 2015 con il primo ‘EP’ dal titolo SolitudineCreativa. Registrato con la collaborazione di Mattia Valentini (tastierista dei Sargano e deejay della scuderia Molella) e Luca Balice (polistrumentista e fonico) negli Ellebi studio’s, il disco propone 5 brani: Vorrei Capire, E non ci penso più, L’Eterno movimento (con la partecipazione straordinaria del mental coach Roberto Re), Con le mani in tasca e Chi arriva prima aspetta (cover degli Area765).

Elettronica miscelata con una buona dose di acustica e cantautorato fanno di questo progetto una nuova ‘identità Giax’, che negli anni ha condiviso il palco con Negramaro, Après la classe, Punkreas, Folkabbestia, Elisa, Francesco Renga, Flavio Oreglio, Brunori sas, Dimartino, Area765, The sons of Anarchy e tanti altri, vincendo concorsi come il Festival Voci Nuove 2003 di San Benedetto del Tronto (premio Alex Baroni) e il premio comunicazione al “Daolio” di Sulmona 2005.

Vivere Pescara ha incontrato Giax proprio nella nostra bella città, in un giorno assolato, alla vigilia del suo nuovo tour abruzzese.


Solitudine creativa è il tuo primo EP da solista e il singolo trainante, L’eterno movimento, è stato realizzato con la partecipazione di un partner d'eccezione, il famosissimo mental coach Roberto Re, giunto di recente in città per il suo tour nazionale sulla Positività del Cambiamento.
Questa canzone è un manifesto della voglia di cambiare e di rinnovarsi, senza paure. E' stato straordinario avere Roberto Re con me, il quale proprio a Pescara ha annunciato dei progetti che ci vedranno coinvolti ancora insieme.

Che cosa intendi con L'Eterno movimento?
L’eterno movimento esprime pienamente la connotazione positiva del cambiamento…

Tu e Roberto Re…
Roberto è una persona straordinaria, poiché ti guida in maniera spontanea alla scoperta della tue reali e spesso nascoste potenzialità: con me è avvenuto esattamente questo.

Quanto conta emozionarsi ed emozionare in musica?
Direi che è fondamentale: se non ci fossero le emozioni a guidare la musica la musica stessa non avrebbe motivo di esistere.

5 brani, in questo tuo primo EP da solista: è la fatica di due anni di lavoro...
Sì, brani ai quali si aggiungeranno presto altre 6 tracce che andranno a completare il cd in uscita a cavallo tra la fine del 2015 e l'inizio del 2016.

Solitudine creativa: perché hai scelto questo titolo?
Si tratta fondamentalmente di una scelta autobiografica: in questi ultimi anni ho riflettuto molto su di me, scegliendo, appunto, come unica compagna, la mia solitudine che ha prodotto frutti... Sono stati gli anni della mia reale consapevolezza, decisamente i più importanti dei miei 18 trascorsi in nome della musica...

Omnia vincit amor: lo esprimi nel brano Con le mani in tasca: sei davvero convinto che l'amore vinca su tutto?
Questa scritta è il mio tatuaggio sul braccio destro e si trova sotto il nome di mia figlia, quindi sì, ne sono convinto… L’amore vince su tutto: vince ad esempio su quelle menzogne che mirano alla distruzione dell'amore, l'amore vince su tutte le parole cattive di chi detesta le persone felici.

Giax, sei social?
Certo che lo sono (ride), come potrei non esserlo, di questi tempi: trovate, infatti, la mia pagina ufficiale su Facebook, su cui rispondo io personalmente. Poi c’è il canale you tube, e il mio sito internet, ww.giax.it.

I tuoi progetti artistici imminenti?
Sicuramente molti live, in tutta Italia, a partire soprattutto dal mio amato Abruzzo, da Pescara e dintorni: sono innamorato di questo mare che ogni volta che torno mi accoglie con lo stesso fascino e calore, sia d’inverno che d'estate. Amo il mare perché anche lui, come la vita, obbedisce, coi suoi flutti, alla legge dell'eterno movimento....






Questo è un articolo pubblicato il 27-10-2015 alle 12:50 sul giornale del 28 ottobre 2015 - 554 letture

In questo articolo si parla di concerti, musica, spettacoli, pescara, Abruzzo, musica italiana, roberto re, canzoni, articolo, GIAX San Benedetto del Tronto, giax

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/apIY