‘Il parco è lurido’: sindaco e assessori al lavoro con ramazze e palette

14/06/2015 - ‘Il parco del mio quartiere è sporco e trascurato, c’è bisogno che mandiate al più presto qualcuno a rimetterlo a posto’: la richiesta, partita da una signora residente in via Pigafetta, è arrivata qualche giorno fa in Comune, ma da subito si è scontrata con le consuete lentezze della macchina burocratica.

L’Ufficio Verde pubblico, pur prendendo in carico la segnalazione, non ha avuto modo di rispondere immediatamente, rinviando ai prossimi giorni - in base alla programmazione interna - gli interventi di pulizia e manutenzione dell'area indicata.

Qualcuno però ha 'girato' il problema anche al Primo Cittadino, ed è così che in Giunta si è deciso di passare dalle parole ai fatti, scavalcando per una volta i tempi della burocrazia e andando direttamente al nocciolo del problema.

Risultato: nonostante il caldo torrido, sabato 13 giugno alle ore 11.30 del mattino Marco Alessandrini e altri membri dell’esecutivo, accompagnati da diversi consiglieri di maggioranza, si sono ritrovati nel parco che si trova tra via Pigafetta e via Candeloro, di fronte al supermercato MD, e armati di ramazze e palette hanno provveduto a restituire decoro all’area.

Oltre a falciare, ripulire e mettere in sicurezza le piante con l'aiuto di due operai del Servizio Verde del Comune, gli esponenti dell’amministrazione cittadina hanno colto l’occasione per incontrare la cittadinanza e raccogliere altre segnalazioni.

L'iniziativa, che ha raccolto anche sui social network l'apprezzamento dei pescaresi, non sfugge però al commento ironico di qualcuno, che ha pensato di sfruttare l'occasione per invitare il sindaco ad attivarsi su tante altre problematiche che attanagliano la città. "Bravi - scrive Mariella su Facebook - sabato prossimo però diamo una bella potata alle piante che invadono la Strada Parco alte 2 metri, grazie".






Questo è un articolo pubblicato il 14-06-2015 alle 16:16 sul giornale del 15 giugno 2015 - 453 letture

In questo articolo si parla di politica, verde pubblico, pescara, vivere pescara, marco alessandrini, articolo, enzo del vecchio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/akHr