Bici elettriche al posto delle auto blu: il sindaco inaugura il nuovo corso

1' di lettura 10/06/2015 - Sono operative da qualche giorno alcune delle 30 biciclette con pedalata assistita che dovranno sostituire le auto per dipendenti, amministratori e consiglieri comunali, in virtù di un progetto pilota del Ministero dell’Ambiente di cui l’Ente è titolare.

A inaugurare il nuovo mezzo di trasporto a disposizione di politici e dipendenti comunali è stato il sindaco Marco Alessandrini (foto), accompagnato dall’assessore alla Mobilità Enzo Del Vecchio.

“Mesi fa il Comune ha inoltrato una manifestazione di interesse alla Direzione Generale per lo Sviluppo Sostenibile – illustra Del Vecchio –, così ci sono stati assegnati 30 prototipi della Ducati Energia: 10 sono finite al Settore Lavori Pubblici Servizio Mobilità, 10 andranno ai dipendenti comunali e amministratori di altri Settori mentre le restanti saranno in dotazione alla Polizia Municipale”.

“Il progetto – prosegue l’assessore - serve a incentivare il tragitto casa-lavoro e lavoro-casa, promuovendo la mobilità sostenibile. Vogliamo disincentivare l’uso della macchina, per fungere da modello e sviluppare un diverso concetto di mobilità”.

La sperimentazione durerà due anni, tanto quanto il comodato d’uso, e le bici saranno assegnate con l’obbligo di fargli percorrere almeno 100 km al mese, pena la perdita dell’assegnazione.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-06-2015 alle 15:36 sul giornale del 11 giugno 2015 - 576 letture

In questo articolo si parla di traffico, politica, bici, pescara, mobilità sostenibile, auto blu, Comune di Pescara, marco alessandrini, enzo del vecchio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/akx6