Porto, la svolta: definito dopo 40 anni il Piano Regolatore

2' di lettura 24/05/2015 - Snodo finale per l’iter del Piano Regolatore portuale di Pescara, giunto alla sua definizione. La notizia è stata data in conferenza stampa da Marco Alessandrini e dal vicesindaco Enzo Del Vecchio insieme al presidente della Regione Luciano D’Alfonso e al comandante della Capitaneria di Porto Enrico Moretti.

Durante la conferenza è stato fatto anche il punto sulla procedura e sui tempi che serviranno a vedere operativo il documento.

“Comunichiamo una notizia che la città aspettava da almeno 40 anni – ha annunciato il sindaco -, il Piano è una priorità della pubblica amministrazione, dato il valore centrale che ha sul funzionamento e l’agibilità del Porto. Per troppo tempo questa partita è rimasta impantanata nelle secche della burocrazia, in ballo c’è un pezzo della competitività del sistema territoriale e oggi siamo contenti di essere al fianco della Regione Abruzzo per arrivare al risultato atteso, ovvero uno scalo funzionante, nei tempi più brevi possibili”.

“Il Piano è pronto – aggiunge Luciano D’Alfonso -, ora si attende solo il vaglio da parte della sezione competente del Consiglio Superiore dei Lavori pubblici, che probabilmente arriverà entro giugno, dopodiché lo strumento sarà vigente. Sul Porto e sulla sua funzionalità si costruisce il futuro della Regione, per questo – precisa - auspichiamo anche che siano prese misure per il superamento della strozzatura della diga foranea, a seguito di un puntuale progetto esecutivo. Abbiamo a disposizione 3 milioni e mezzo della Regione e 1 milione del Provveditorato alle Opere Pubbliche, e in questo modo il Porto di Pescara si mette in cammino insieme agli altri scali già operativi nella Regione, con la sua specializzazione nell’economia del turismo e della pesca”.

(da Agenzia giornalistica economica d'Abruzzo)


da Agea
Agenzia giornalistica economica d'Abruzzo





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-05-2015 alle 12:14 sul giornale del 25 maggio 2015 - 503 letture

In questo articolo si parla di lavoro, economia, politica, pescara, luciano d'alfonso, porto di pescara, marco alessandrini, piano regolatore portuale pescara, enzo del vecchio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ajRL