Calcio, è festa biancazzurra all’Adriatico: Pescara batte Livorno 3-0 e vola ai playoff

22/05/2015 - Esordio in panchina da ricordare per Massimo Oddo: nella gara più importante della stagione, il Pescara liquida il Livorno con un secco 3-0 e accede ai playoff. A pochi giorni dall’esonero di Marco Baroni, l’ex milanista schiera una squadra aggressiva ed equilibrata, con Memushaj e Torreira a presidiare la linea mediana e Melchiorri terminale del reparto offensivo.

Di fronte, il Livorno di Christian Panucci può contare su due risultati su tre e almeno in fase iniziale pare meno propositivo.

La gara si sblocca alla mezzora, con Melchiorri abilissimo a beffare Cipriani con una bella conclusione sul secondo palo (30' pt). La 14esima rete in campionato dell’attaccante marchigiano accende l’Adriatico e spinge gli uomini di Oddo a cercare il raddoppio. La rete della sicurezza arriva nella ripresa, dopo un clamoroso errore del livornese Galabinov a due passi da Fiorillo. Sul ribaltamento di fronte a firmare il raddoppio è Bjarnason (7' st), uno degli elementi più positivi della stagione (foto).

Nei minuti successivi il Pescara difende con ordine il doppio vantaggio, centrando il tris a tempo scaduto grazie all’ennesimo inserimento in area dell’islandese (47' st). Ma la firma sul successo che vale una stagione è quella di Oddo, capace di rivitalizzare in pochi giorni una squadra allo sbando.

Il tempo per festeggiare però è poco, visto che martedì 26 maggio si torna in campo per l’esordio ai playoff con un’altra gara da dentro o fuori: sulla strada dei biancazzurri ci sarà ancora una volta il Perugia di Andrea Camplone.


Il tabellino del match:

PESCARA: (4-2-3-1): Fiorillo, Pucino, Salamon, Fornasier, Rossi, Torreira (Zuparic 29'st), Memushaj, Politano (Sansovini 34'st), Bjarnason, Pasquato (Brugman 42'st), Melchiorri. A disp.: Aresti, Pesoli, Caprari, Abecasis, Pettinari, Lazzari. All.: Oddo

LIVORNO: (4-5-1): Cipriani, Maicon, Ceccherini, Emerson, Lambrughi, Moscati (Galabinov 1'st), Luci (Biagianti 1'st), Appelt Pires, Djokovic (Jefferson 26'st), Jelenic, Vantaggiato. A disp.: Pulidori, Strasser, Gemiti, Belingheri, Gonnelli, Remedi. All.: Panucci

Arbitro: Maresca di Napoli
Reti: Melchiorri (30'pt), Bjarnason (7'st e 47'st)





Questo è un articolo pubblicato il 22-05-2015 alle 22:32 sul giornale del 23 maggio 2015 - 532 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, pescara, Livorno, serie B, federico melchiorri, vivere pescara, pescara calcio, playoff serie B, articolo, massimo oddo, birkir bjarnason, livorno calcio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ajPh