Tutto pronto per la ‘Notte dei Musei’: Pescara si veste di arte e cultura. Il programma della manifestazione

2' di lettura 15/05/2015 - C’è grande attesa per l’edizione 2015 della ‘Notte dei Musei’, iniziativa promossa dal Consiglio d’Europa in tutti i Paesi aderenti e volta a favorire l’apertura straordinaria di musei, monumenti e aree archeologiche.

Sabato 16 maggio anche Pescara aprirà le porte dei principali centri culturali cittadini, con accesso gratuito (fino alle ore 23) alle strutture comunali. Per l’occasione, saranno visitabili anche il Museo Paparella Treccia e Casa D’Annunzio (aperta fino alle 24 con biglietto a 1 euro).

Fiore all’occhiello della giornata è l’apertura straordinaria del Museo delle Genti d’Abruzzo, pronto ad accogliere i visitatori dalle 21.30 fino a tarda notte. Anche in questo caso sarà possibile visitare il museo nell'inusuale veste serale al costo simbolico di un euro.

La Notte dei Musei è un evento di respiro europeo, nato in Francia nel 2005 con il patrocinio dell'Unesco e del Consiglio d'Europa. Le iniziative più importanti in programma in città sono state illustrate in conferenza stampa nella sala Giunta del Comune.

“Pescara aderisce per l'undicesima volta alla Notte dei Musei – precisa l'assessore al Patrimonio culturale Paola Marchegiani -, e grazie all'aiuto degli uffici Cultura del Comune siamo riusciti a organizzare varie iniziative. Al Museo Vittoria Colonna è in programma la mostra del fotografo Franco Fontana e il Festival Rosadonna, mentre al Museo del Mare dalle ore 20 alle 23 sono previste visite gratuite e guidate a cura del direttore Vincenzo Olivieri”.

“Una giornata che serve per riflettere, ma anche per frequentare – aggiunge l’assessore alla Cultura Giovanni Di Iacovo –, personalmente vi invito a utilizzare le strutture cittadine per renderci conto della bellezza di cui siamo portatori e diffusori. Credo che iniziative come questa siano un modo per portarla a più persone possibile, per renderla popolare, raggiungibile e per fare sì che i musei diventino, come ci stiamo sforzando di fare come Amministrazione, luoghi più frequentati”.

Tante attività in programma anche presso il Museo Cascella, dove spicca il contributo dell’Associazione Libera Cultura in Abruzzo: “Presenteremo una mostra di ritratti contemporanei e alle 21 proporremo un video – riferisce Mario Massarotti, portavoce di AlCuA –, ma non è tutto, visto che il museo ospiterà anche una conferenza sull’evoluzione di queste strutture”.







Questo è un articolo pubblicato il 15-05-2015 alle 10:50 sul giornale del 16 maggio 2015 - 808 letture

In questo articolo si parla di arte, cultura, musei, notte dei musei, vivere pescara, giovanni di iacovo, mario massarotti, museo vittoria colonna, museo delle genti d'abruzzo, articolo, museo cascella, paola marchegiani

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ajrX