Concertone del Primo Maggio in piazza Salotto, c’è Giuliano Palma. Importanti modifiche alla viabilità

2' di lettura 30/04/2015 - Sarà Giuliano Palma a concludere il concertone del Primo Maggio, in programma a partire dalle ore 17 in piazza Salotto. Il cantante dei Bluebeaters e dei Casino Royale, ospite speciale della Festa del Lavoro a Pescara, si esibirà alle 21, chiudendo una giornata all’insegna del sociale e dei temi legati all’occupazione.

Il pomeriggio di festa sarà aperto da cinque band locali, che proporranno non solo pezzi del proprio repertorio ma anche cover di noti gruppi italiani e stranieri. Si tratta di Nuvole di Rock (cover band dei Modà), Jamiroplay (musicisti dall’anima funk, soul, Acid Jazz e Funky), Ummo (notissimi per la natura “extraterrestre” della loro musica indipendente), Dianime (indie rock) e Le stanze di Federico (pop, rock, funky e soul).

“Sarà un Primo Maggio speciale, e non solo perché è la festa del lavoro – precisa il sindaco Marco Alessandrini –, vogliamo regalare alla città un momento di svago qualitativamente alto, oltre alla riflessione a cui la giornata invita. Personalmente – confessa il Primo Cittadino - apprezzo la musica di Giuliano Palma e quella di tutti i gruppi che ci accompagneranno, e invito quindi i pescaresi a partecipare in massa”.

“Con il concerto di venerdì – aggiunge l’assessore Giacomo Cuzzi - si riattiva una bella tradizione, quella inaugurata nel 2003 dalla Giunta di Luciano D'Alfonso, che era diventata un appuntamento molto atteso in città”.

Com’è accaduto per il concerto di fine anno dei Tiromancino, l’amministrazione comunale finanzierà la manifestazione con i fondi messi a disposizione dagli sponsor che hanno partecipato al bando.

In occasione della giornata di festa, il sindaco ha disposto una serie di ordinanze e divieti relativamente alla viabilità nel centro cittadino, che resteranno in vigore fino al termine della manifestazione.

Dalle ore 6:
• divieto di sosta e di fermata con rimozione su piazza della Rinascita (lato mare) per il tratto compreso fra via Carducci e l'innesto di viale Regina Elena;
• divieto di sosta e di fermata con rimozione sul tratto di Corso Umberto tra piazza della Rinascita e piazza Primo Maggio.

Dalle ore 16:
• divieto di transito: su via Carducci incrocio via Parini fino a piazza della Rinascita; su viale Regina Elena (da piazza della Rinascita fino all'incrocio con via Mazzini); su via Regina Margherita (dall'incrocio con via De Amicis fino a piazza della Rinascita); su via Nicola Fabrizi (da piazza della Rinascita fino all'incrocio con via Parini).


di Marco Verri
redazione@viverepescara.it





Questo è un articolo pubblicato il 30-04-2015 alle 11:19 sul giornale del 02 maggio 2015 - 600 letture

In questo articolo si parla di musica, lavoro, spettacoli, giuliano palma, pescara, primo maggio, 1 maggio, festa del lavoro, vivere pescara, piazza salotto, giacomo cuzzi, marco alessandrini, marco verri, articolo, best eventi, andrea cipolla

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aiMV