Schiaffo in faccia ai vandali: due ditte di Montesilvano lavoreranno gratis per la scuola devastata

01/04/2015 - Uno schiaffo in faccia all’inciviltà e alla stupidità umana: non ci sono altre parole per commentare il bellissimo gesto di due piccoli imprenditori della provincia di Pescara, che hanno deciso di impegnarsi attivamente e senza chiedere nulla in cambio per porre rimedio ad una situazione incresciosa, che aveva profondamente colpito la comunità locale.

Una storia bruttissima che trova un inatteso lieto fine: la scuola primaria Fanny Di Blasio di Montesilvano, devastata qualche settimana fa dall’incursione di un gruppo di vandali, sarà rimessa a nuovo grazie al contributo a titolo gratuito di due ditte del posto.

“Giovedì partiranno i lavori di ritinteggiatura delle pareti – conferma l’assessore alle Manutenzioni, Paolo Cilli -, e in questo modo abbiamo evitato una ulteriore sospensione delle attività didattiche, approfittando delle festività pasquali. Ciò di cui siamo veramente contenti è l’atto di estrema generosità delle due ditte coinvolte negli interventi”.

La ditta Colori & Decori, infatti, con una lettera indirizzata al sindaco Francesco Maragno e al Consiglio comunale ha annunciato che fornirà gratuitamente i materiali necessari per riverniciare le pareti.

“Vogliamo dimostrare a questi delinquenti che esiste gente che crede ancora nelle istituzioni, nei valori della scuola e soprattutto nella cultura dei ragazzi”, si legge nella lettera. Dello stesso avviso è la ditta Fratelli Di Pasquale Sas, che eseguirà materialmente i lavori di tinteggiatura.

“Sapere che Montesilvano può contare su concittadini così sensibili nei confronti della nostra comunità ci riempie di orgoglio – conclude Cilli -, e quindi ringraziamo di cuore le due imprese per questo gesto davvero encomiabile”.






Questo è un articolo pubblicato il 01-04-2015 alle 15:29 sul giornale del 02 aprile 2015 - 470 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vandalismo, sicurezza, scuole, vandali, montesilvano, Paolo di Toro Mammarella, francesco maragno, articolo, paolo cilli, scuole montesilvano, nino traini

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/ahwO