Mercato rionale sulla Strada Parco, Gtm e Balfour verso il sì. Cuzzi: 'Decisione tra due settimane'

28/01/2015 - Esito positivo per l’attesa riunione tra Comune e Gtm relativa allo spostamento del mercato rionale di piazza Duca sulla Strada Parco. All’incontro hanno preso parte il vicesindaco Enzo Del Vecchio, l’assessore al Commercio Giacomo Cuzzi, il presidente della Gtm Michele Russo, il presidente del Consiglio comunale Antonio Blasioli e quello della commissione Commercio Piero Giampietro.

“Esiste una disponibilità da parte di tutti i soggetti interessati, quindi anche Gtm e Balfour Beatty, a far tornare il mercato sulla Strada Parco – riferisce l’assessore Giacomo Cuzzi –, ma questa soluzione si potrà intraprendere se sussisteranno delle condizioni ottimali e in linea con i tempi di utilizzo dell’area stessa”.

Secondo l’assessore, si tratta di una questione che verrà chiarita presto, a seguito del nuovo vertice in Regione. “In base all’esito di quella riunione – assicura Cuzzi - avremo la piena possibilità di decidere lo spostamento. Resto convinto, insieme agli operatori e alla cittadinanza, che la delocalizzazione sulla Strada Parco sia la soluzione ottimale, ma auspichiamo di arrivare a tale risultato in modo che sia anche stabile e durevole per la città e gli operatori”.

“Entro due settimane – conclude - contiamo di arrivare ad una soluzione, sia che lo spostamento si possa fare, sia che, invece, si debba adottare la soluzione alternativa nella parte nord delle aree di risulta”.

Una soluzione, quest’ultima, che però non trova affatto d’accordo residenti e commercianti. “Da via Milite Ignoto fino a via Arno, Montesilvano, non c'è possibilità alcuna di rientrare da via Nazionale Adriatica in direzione mare – spiega Antonella De Cecco dell'associazione 'Oltre il gazebo' -, e il traffico intensissimo e lentissimo non semplifica la cosa. Tenendo conto anche del parere espresso dall'Ufficio di igiene riguardo all'attuale pessima collocazione dei banchi di vendita - specialmente quelli alimentari - e considerando che il loro eventuale spostamento nella zona nord dell'area di risulta non accontenterebbe né i fruitori del quartiere né i venditori, ci auguriamo che il tavolo organizzato sul tema porti alla più felice ed auspicabile soluzione per questo disastro che si perpetua dal 2010, cioè al ripristino del mercato sulla Strada Parco”.





Questo è un articolo pubblicato il 28-01-2015 alle 16:22 sul giornale del 29 gennaio 2015 - 1146 letture

In questo articolo si parla di attualità, economia, commercio, pescara, vivere pescara, strada parco, giacomo cuzzi, articolo, filobus pescara, antonella de cecco, gtm pescara

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aeCf