Servizio Civile a fari spenti, affondo di Antonelli (FI): ‘Il silenzio del Comune è molto strano’

2' di lettura 20/11/2014 - Pochi giorni fa è stato pubblicato il bando per il Servizio Civile Nazionale, aperto a giovani da 18 a 28 anni, che anche in Abruzzo coinvolgerà 181 volontari in una serie di progetti attivati nei principali comuni della regione. Come noto, i volontari beneficeranno di un rimborso mensile pari a 433 euro.

Sulla questione è intervenuto Marcello Antonelli, capogruppo di Forza Italia in Consiglio comunale, che ha stigmatizzato la totale assenza di strumenti promozionali e informativi del progetto da parte del Comune di Pescara. “In un momento di crisi profonda dell'economia – ha spiegato Antonelli – si tratta di una bella opportunità per chi vuole impiegarsi e prestare la propria opera collaborando con enti pubblici e associazioni”.

Anche il Comune di Pescara, ovviamente, risulta tra coloro che realizzeranno un progetto di educazione, promozione e animazione culturale, che nello specifico sarà indirizzato ai minori e su cui saranno chiamati a lavorare 4 volontari del servizio civile.

“Vista la profonda crisi occupazionale – attacca il capogruppo di FI - ci saremmo aspettati il massimo di pubblicità su questa iniziativa, così come sta avvenendo da parte di altre realtà, per rendere noti i termini di partecipazione al bando. E invece registriamo il silenzio più assoluto da parte dell'Ente, che ha pensato bene di non pubblicare la notizia neppure sul sito internet istituzionale, denotando una totale indifferenza per un progetto portato avanti proprio da Palazzo di Città”.

“I giovani che intendono partecipare – si chiede il consigliere - a chi devono rivolgersi per avere informazioni? A quale ufficio? C'è qualcuno che fornisce informazioni telefonicamente?”

Infine, arriva la bordata: “Forse – ipotizza Antonelli - qualcuno si premurerà di dare informazioni prima della scadenza, fissata al 15 dicembre, oppure saremo autorizzati a pensare che si intendeva tenere riservata la notizia affinché solo qualche amico, ovviamente ben informato, potesse partecipare”.






Questo è un articolo pubblicato il 20-11-2014 alle 16:28 sul giornale del 21 novembre 2014 - 525 letture

In questo articolo si parla di lavoro, forza italia, politica, servizio civile, pescara, Paolo di Toro Mammarella, Comune di Pescara, forza italia pescara, articolo, marcello antonelli

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/abN8